Marco Carta: “Potranno stracciarsi le corde vocali a furia di buu, i fischi del pubblico mi rimbalzano”

By on settembre 3, 2012
Foto di Marco Carta ad Amici Big

text-align: justify”>Foto di Marco Carta ad Amici BigMancano due giorni al concerto all’ Arena di Verona di Alessandra Amoroso ed Emma. Le ragazze hanno vinto il concerto durante la finale di Amici Big e hanno deciso di dividersi il premio, ma non saranno sole. La produzione, infatti, ha pensato a diversi ospiti per rendere il concerto ancora più interessante e spettacolare, quindi anche per una logica televisiva in quanto andrà in onda il giorno dopo alle 21.10 su Canale 5. Tra gli ospiti ci sarà anche Marco Carta, il cantante sardo vincitore della settima edizione che si trova spesso a dover leggere sulla sua pagina non poche critiche da parte del pubblico.

Così Marco ha deciso di rispondere a chi non era d’ accordo con la sua presenza all’ Arena di Verona con un messaggio pubblico su Facebook dove ancora una volta il ragazzo dichiara di non fregarsene nulla del giudizio del pubblico o almeno di chi lo fischia. Tutto è iniziato ad Amici Big dove il ragazzo è stato ripetutamente fischiato, forse poco sportivamente, dai fan degli altri cantanti in gara. Nonostante tutto però Marco è arrivato in finale e si è classificato al terzo posto sostenuto al televoto dai suoi numerosi fans. Anche se l’ album non è stato un grande successo come si sperava, Carta sta organizzando il tour che lo porterà in giro per l’ Italia.

marco-carta-finale-amici-11

Su Facebook intanto spiega che non è molto contento di vedere che sulla sua pagina si litiga tra i suoi fans e quelli degli altri cantanti e ci tiene a precisare che non gliene importa nulla di chi cerca di ostacolare il suo cammino con i fischi perché lui all’ Arena ci sarà e canterà per tutti coloro che lo sostengono. Poi Marco spiega che lui non ha chiesto niente a nessuno e che si “Potranno stracciare le corde vocali a furia di buu“, ma i fischi, se ci saranno, gli rimbalzeranno. Annuncia che non farà polemica perché lui è una persona civile ed educata e lascerà la scelta a chi sarà presente in Arena. Cosa succederà quindi all’ attesissimo concerto a Verona? Carta verrà fischiato? Due giorni e lo scopriremo.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. giusy

    settembre 6, 2012 at 19:18

    Che marco riceva critiche sulla sua pagina non è vero. I fans gli chiedevano di non partecipare al concerto all’arena, e si lamentavano perchè i fans di alessandra si stavano accordando per fischiarlo al suo ingresso , volevano solo proteggerlo e invitarlo a snobbare l’evento del quale lui avrebbe dovuto essre il protagonista e non un ospite, e non capivano che senso avesse andare ad esibirsi davanti a un pubblico ostile, ma marco aveva preso questo impegno e lo ha rispettato. i fans delle salentine si sono rivelati incivili e maleducati, mentre marco ha fatto una bellissima esibizione, e una bella figura ,la figura di merda è essere seguiti da bambinette deficienti, quindi è tutta della amiche. domani esce finalmente il secondo singolo di Marco, necessità lunatica. per trarre conclusioni sul disco è presto, hanno sfruttato solo un singolo, da domani ic’è il secondo e nuova promozione., e anche il tour non è ancora cominciato..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *