Nicole Minetti in passerella alle sfilate milanesi (video): “Lo faccio per l’economia”

By on settembre 24, 2012

text-align: center”>Nicole Minetti alle sfilate milanesi: "Lo faccio perr l'economia"

Nicole Minetti lo fa per l’economia: è questa la sua motivazione per aver sfilato in costume da bagno alla settimana della moda milanese. L’ex igienista dentale di Silvio Berlusconi, eletta in Regione Lombardia grazie al listino bloccato di Formigoni, ha pensato bene di spostare la sede delle sue passerelle dal Pirellone (dove sfila quotidianamente seguita da uno stuolo di fotografi che ingorgano i corridoi della Regione) alla settimana della moda di Milano, dove ha calcato la scena per il marchio Parah. Prima in bikini viola, poi in tre pezzi bianco, truccatissima e sorridente, la Minetti ha sfilato insieme alle altre modelle e non è passato inosservato il brusìo del pubblico in sala alla sua apparizione. Subito dopo la passerella, la consigliera regionale non ha lesinato le interviste e, attorniata dai giornalisti, ha risposto alle loro domande.

Non ci vedo nulla di male – ha dichiarato Nicole Minetti – lo faccio anche per sostenere un marchio made in Italy e un settore importante per l’economia italiana“. Ma poi risponde piccata a chi gli chiede se sia normale che un politico sfili in costume in passerella: “Ma che discorso è? Allora un politico non si può mettere in costume da bagno?“. Poi ha parlato della sua incursione nel mondo della moda come di un ritorno al passato e una specie di seconda occupazione rispetto alla politica, che resta comunque il suo principale obiettivo. Il che sembra quasi un messaggio ai vertici del suo partito: di dimissioni neanche a parlarne. Imputata a Milano per induzione e sfruttamento della prostituzione insieme a Mora e Fede nel cosiddetto Rubygate, Nicole Minetti ha messo da parte i guai giudiziari almeno per un giorno ed è tornata al suo primo amore, lo spettacolo. (Dopo il salto, il video della sua sfilata in passerella, ndr)

http://youtu.be/0wyyrmxmnyE

Nicole Minetti difende a spada tratta la sua scelta di sfilare in passerella come testimonial d’eccezione per Parah. E poi perchè prendersela con lei, quando tanti politici hanno un doppio lavoro? “C’è chi fa l’avvocato, il medico, l’attore comico. Non vedo perché io non possa avere una seconda occupazione, se così vogliamo chiamarla visto che comunque è stata una tantum“. Poi la rivendicazione del suo ruolo politico che intende continuare a mantenere, almeno per ora, nonostante l’invito del segretario del Pdl Alfano a dimettersi: “Io sono consigliere regionale, non mi dimetto, martedì sarò alla seduta del Consiglio. E’ difficile, è un percorso duro, sono giovane, ho tanto da imparare“. Tra le dichiarazioni post-sfilata c’è anche il tempo per un piccolo endorsement a favore di Matteo Renzi, candidato alle primarie del Pd: se votasse, la Minetti sceglierebbe certamente lui. Infine, la modella per un giorno Nicole si lancia in una interpretazione tutta sua del concetto di politica, che a dire il vero fa acqua da tutte le parti: “politica e moda possono conciliarsi benissimo. Anzi, per me la politica è al servizio della moda“. E questa ci giunge davvero nuova. Ma nessuno si azzadri a pensare che lascerà la poltrona per le passerelle: “La mia prima passione resta sempre la politica, oggi è solo un ritorno alle origini, perché avevo sfilato quando era un po’ più piccola“. Intanto in tv impazza un’altra Nicole Minetti, quella interpretata da Virginia Raffaele a Quelli che… Tutta un’altra storia, decisamente più divertente.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *