Pomeriggio 5 si allunga fino alle 20. Cancellata La Ruota della Fortuna

By on settembre 4, 2012
Foto di Barbara D' urso a Pomeriggio 5

text-align: justify”>Foto di Barbara D' urso a Pomeriggio 5Poco fa in diretta a Pomeriggio Cinque, Barbara D’ urso ha annunciato che da domani fino a venerdì 7 settembre il programma si allungherà notevolmente. A quanto pare la decisione di Canale 5 è stata quella di eliminare definitivamente le repliche de La Ruota della fortuna che per tutta l’ estate hanno viaggiato intorno al 7% di share, ridicolo per una rete ammiraglia. Allora visto che ieri Barbara D’ urso nella seconda parte ha proposto la novità di questa edizione, ‘Da che parte stai?’, meglio allungare il suo programma che molto probabilmente porterà qualche punticino in più di share. Non tanti però visto che ieri il programma non è di certo ripartito con degli ascolti incoraggianti considerando che sulle altre reti non sono ancora ripartiti i programmi concorrenti.

Nella prima parte il programma ha totalizzato 1.126.000 telespettatori e l’ 11,53% di share, mentre nella seconda parte è lievemente cresciuto a 1.277.000 telespettatori con lo share dell’ 11,95%. Risultati che però vanno presi con le pinze, siamo ancora all’ inizio di settembre e molti italiani sono ancora o meglio hanno appena iniziato le vacanze. La decisione, infatti, di partire così presto con i programmi del daytime della nuova stagione da un lato va apprezzata visto che finalmente le repliche vengono mandate in soffitta dall’ altro però bisogna contare che i risultati non sarebbero stati eccezionali.

barbara-d-urso-a-pomeriggio-5

Intanto questa è la decisione: Pomeriggio Cinque andrà in onda dalle 16.30 fino alle 20 per dare poi la linea al Tg5. Una durata quasi da Domenica Cinque alla quale la nostra Barbarona nazionale è già abituata. Cosa ci proporrà la conduttrice nel suo contenitore pomeridiano ancora non lo sappiamo considerando che dovrà allargare il suo programma di 1 ora e mezzo. Sicuramente la D’ urso sarà contenta visto che proprio ieri ha specificato di avere poco tempo per la sua seconda parte dove due fazioni discutono di un argomento forte. E’ stata praticamente subito accontentata, ora avrà tutto il tempo che le serve per mettere bene in piedi questa nuova parte del programma. Come andrà il programma in questo nuovo segmento che durerà solo 3 giorni? Vedremo proprio cosa diranno i dati d’ ascolto e per la D’urso questa è un’ altra prova importante.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. SHATZELE

    settembre 6, 2012 at 18:32

    Fra il mostruoso intervento della pubblicità che spezza quel benché minimo pathos che si possa venire a creare in un qualche argomentino…….ci pensa poi la Barbara nazionale a sminuire il tutto con le sue faccette da fuori di testa, con le manucce alzate a toccarsi la fronte o altro che le capita a tiro. Non foss’altro poi che interrompe continuamente fior fiore di giornalisti che ne sanno appena appena (ironico s’intende) un poco più di lei. Oggi, oggi ha toccato il fondo. Ha instaurato un teatrino con Merola (un nome una garanzia, in quanto a teatro!!) per scagionarlo da 4 milioni 4 di evasione fiscale o giù di li. Hanno fatto a chi le ha dette più grosse!!! Parevano Santa Chiara e San Francesco, e in tutto questo coglionare, dove li mettiamo i nostri graduati della Emerita Guardia di Finanza? Hanno preso uno svarione e dovranno chiedere scusa anche alla Barbara D’Urso? Prima di far parlare in TV personaggi simili, la Nave ammiraglia, in questo caso Canale 5 dovrebbe pensarci bene, anzi MEGLIO!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *