Scientology sceglieva le fidanzate per Tom Cruise

By on settembre 3, 2012
fidanzate Tom Cruise

text-align: center”>fidanzate Tom Cruise

E’ passato ormai già qualche mese dal divorzio tra Tom Cruise e Katie Holmes, una separazione che non sembra esser stata moto dolorosa soprattutto per la bella attrice americana. Ora finalmente Katie Holmes è felice, ormai non riusciva più a convivere con l’ossessione del suo ex marito nei riguardi di Scientology. Questo culto stava rischiando di prendere pieno possesso della vita di Katie Holmes e anche di quella di Suri. Proprio quest’ultimo aspetto avrebbe spinto poi l’attrice hollywoodiana a chiedere il divorzio, insomma Scientology non poteva condizionare l’educazione della piccola Suri.

Ovviamente la motivazione effettiva di tale divorzio non è stata svelata dai diretti interessati, ma sembra essere più che evidente quanto Scientology abbia contato molto sulla decisione presa dalla Holmes. Ora dagli Stati Uniti e più precisamente da Vanity Fair USA arriva un’altra notizia che confermerebbe tale tesi. A quanto pare l’importanza di Scientology nella vita di Tom Cruise è così radicata che in passato l’attore si è affidato proprio al capo di tale culto per la scelta delle fidanzate. Nel 2004 gli addetti di Scientology hanno effettuato dei veri e propri provini tra le attrici che seguono tale culto per scegliere quella più adatta a Tom Cruise.

Proprio in quel periodo ad avere la meglio fu l’attrice iraniana Nazanin Boniadi che rispecchiò alla perfezione i canoni della fidanzata ideale del bel Tom. In effetti in quel periodo ci furono alcune notizie di un flirt tra l’attore americano e la Boniadi, una storiella però passeggera perché l’attrice fece un torto a David Miscavige, capo di Scientology e questa cosa non fu per niente tollerata da Tom Cruise che decise improvvisamente di non avere più alcun contatto con l’attrice iraniana. Non sappiamo se questa notizia sia poi tanto reale, sembra insomma piuttosto assurdo che Scientology addirittura scegliesse le fidanzate di Tom Cruise, ma è pur evidente quanto l’attore sia totalmente coinvolto e preso da questo culto.

Dopo la Boniadi arrivò poi Katie Holmes, una relazione amorosa importante che ha poi portato al matrimonio e alla nascita di Suri, ma anche qui Scientology si era dimostrato più che un problema. L’attrice insomma non è riuscita mai a sopportare più di tanto le regole, quasi da setta satanica, di questo culto. Tom Cruise ha parlato dopo il divorzio e anche lui è sembrato piuttosto sereno e tranquillo, l’unico suo problema è che non avrà modo di vedere la piccola Suri tutti i giorni, è stata infatti affidata a Katie Holmes.

About Lucia D Antuono

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *