Squadra Antimafia, si gira la quinta serie. Ecco le new entry, in dubbio Simona Cavallari

By on settembre 12, 2012

text-align: center”>Si gira la quinta serie di Squadra Antimafia

La prima puntata della quarta stagione di Squadra Antimafia ha convinto pubblico e critica. I colpi di scena(qui il riassunto della prima puntata) hanno catturato 5.021.000 telespettatori e il 20,48% portando la fiction di Canale 5 alla vittoria, riuscendo a superare la finale di Miss Italia. C’era ottimismo sul riscontro del pubblico e gli sceneggiatori stavano lavorando alla quinta stagione già da mesi e proprio lunedì sono iniziate le riprese. La prima novità riguarda la location. Come ha riportato l’agenzia Agi Spettacolo per sei mesi i lavori della quinta stagione si svolgeranno tra Roma e Catania, quindi addio Palermo. Nuova location e nuovi ingressi nel cast. Spiccano tra gli altri due nomi: Francesco Montanari, noto per aver recitato (anche lui) in Romanzo Criminale nel ruolo del Libanese, e di Ana Caterina Morariu che vestirà i panni di un Vicequestore. Nella quinta stagione ritroveremo Giulia Michelini nel ruolo di Rosy Abate e Greta Scarano che abbiamo conosciuto lunedì come l’Ispettore Francesca Leoni. Confermati anche Ludovico Vitrano(Palladino), Marco Bocci(Domenico Calcaterra), Giordano De Plano(Sanrdro Pietrangeli) e ritroveremo anche Andrea Sartoretti(Dante Mezzanotte).

foto-ana-caterina-morariu

 

Le riprese si concluderanno a Marzo 2013 e la serie potrebbe essere in onda nell’autunno dello stesso anno. Non è ancora chiaro il futuro di Simona Cavallari, bisognerà attendere l’intera messa in onda della quarta serie per capire cosa accadrà a Claudia Mares. La Cavallari nelle prossime settimane sarà impegnata anche in una nuova fiction prodotta da prodotta da Pietro Valsecchi. Si tratta della fiction Le mani dentro la città che affronterà in sei puntate il tema della ‘Ndrangheta a Milano. Simona Cavallari sarà il comandante di polizia di un commissariato di periferia. Intervistata dal Corriere della sera qualche giorno fa ha parlato del nuovo ruolo: All’inizio avevo forti dubbi. La gente ormai per strada non mi chiama Simona, ma Mares. Tornare a fare la poliziotta era rischioso. Poi il punto debole è diventato punto di forza: la sfida sarà riuscire a farla dimenticare. Sto pensando già dal fisico, dai capelli, dall’abbigliamento a come caratterizzare la mia poliziotta perché sia diversa.” Dopo questa fiction si dedicherà a ruoli diversi, magari spensierati. La sensazione è l’abbandono di Squadra Antimafia possa essere reale. L’appuntamento per la seconda puntata di Squadra Antimafia-Palermo Oggi 4 è per lunedì alle 21.10 su Canale 5.

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *