Stesera in tv torna L’Infedele: Gad Lerner e Gianluigi Nuzzi tra i misteri dei palazzi romani

By on settembre 3, 2012

text-align: center”>Gad Lerner: anticipazioni prima puntata L'infedele

L’Infedele di Gad Lerner ricomincia su La7 questa sera, lunedì 3 settembre, dai tanti misteri che scuotono i palazzi del potere. Nella nuova versione del programma, troveranno spazio le inchieste di Gianluigi Nuzzi, che lo scorso anno avevano trovato la loro collocazione nel palinsesto della rete con Gli Intoccabili, poi non riconfermato. Il giornalista esperto delle vicende del Vaticano, autore del celebre Vaticano spa, collabora già da anni con la redazione dell’Infedele, ma da questa stagione sarà protagonista con inchieste che si dipaneranno lungo le diverse puntate del talk. E inevitabilmente la puntata di stasera inizierà dalla vicenda del Cardinal Martini, l’arcivescovo di Milano morto venerdì, i cui funerali si terranno oggi nel Duomo. A spiegare il doppio filone su cui si muoverà la puntata di stasera è proprio Gad Lerner sul suo blog.

Dedichiamo a Carlo Maria Martini e al suo messaggio profetico la nostra prima copertina. Lo ricorderemo prima di addentrarci con Gianluigi Nuzzi negli intrighi della Curia Vaticana. Due visioni davvero stridenti della Chiesa. Quali effetti susciteranno fra i cristiani del nostro tempo?”. Una puntata che metterà da parte, almeno per questa sera le querelle politiche che da giorni stanno animando lo scontro tra i leader di partito. E non ci sarà spazio nemmeno per l’ultima sparata di Beppe Grillo sull’intenzione dei media e della Casta di farlo fuori, di eliminarlo fisicamente. “Torna L’Infedele alle 21,10 su La7 e scusateci se non vi parleremo di Beppe Grillo” ha esordito Lerner sul suo blog. Nella seconda parte della puntata si tratterà poi lo scottante caso che vede coinvolto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in merito alle intercettazioni telefoniche finite nell’inchiesta della Procura di Palermo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. In studio, oltre agli ospiti di Gad Lerner, anche interessanti novità musicali.

gad-lerner

Per i telespettatori de L’Infedele è già un volto noto, ma quest’anno il pianista iraniano Ramin Bahrami si dedicherà ad un esperimento tutto nuovo, con il ciclo Bach infedele, un’insieme di variazioni contemporanee sulle grandi opere del compositore. Ospiti di Gad Lerner per questa prima serata sono i giornalisti Federica Radice Fossati, che ha redatto l’ultima intervista a Carlo Maria Martini, Lodovico Festa e Antonio Socci, il filosofo ed eurodeputato dell’Italia dei Valori, il professor Gianni Vattimo, lo storico dell’inquisizione Adriano Prosperi, la teologa Angela Ambrogetti, il docente di Filosofia del Diritto alla Sapienza di Roma Michele Prospero. L’appuntamento con la prima puntata della nuova stagione de L’Infedele, dedicata ai Misteri dei palazzi romani, è per stasera alle 21.10 su La7.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *