Alessio Vinci: “A Domenica Live punteremo su attualità e approfondimento”. Critiche a Giletti

By on ottobre 3, 2012

text-align: center”>Alessio Vinci e Sabrina Scampini conducono Domenica Live

ALESSIO VINCI alla domenica pomeriggio: storia di un flop annunciato? Non vogliamo portare sfiga al giornalista ma in molti all’annuncio del suo arrivo nella domenica di Canale 5 hanno pensato  che per lui sarebbe stata una sfida quasi impossibile. I motivi sono tanti. In primis il successo di Giletti e della sua Arena, ormai imbattibile da anni. A questo bisogna aggiungere che gli ascolti di Matrix non sono mai brillati, sintomo che il pubblico ha scelto altro. Il rischio che è in agguato è poi quello della mancanza di “verità”(ricordate come annunciò Berlusconi a Matrix?). Per non parlare dell’overdose di cronaca.

Alessio Vinci condurrà da domenica 7 ottobre Domenica Live(un titolo più originale no?) e sarà affiancato da Sabrina Scampini. Il nome che era circolato maggiormente era stato quello di Alessandra Viero, già conduttrice di Pomeriggio Cinque Cronaca, ma si è scelto di promuovere la collaboratrice di Salvo Sottile a Quarto Grado. Perché non scegliere una coconduttrice molto più popolare? Perché non ci sono soldi e si cerca maggiore sobrietà. Il programma andrà in onda in diretta dalle 14 alle 18.45. Domenica Live, in onda da Roma e non più da Milano, sarà divisa in tre parti.

Dalle 14 alle 16 spazio al caso della settimana con Alessio Vinci, dalle 16 alle 17.30 spazio alla cronaca bianca(vita familiare, difficoltà tra genitori e figli) e nell’ultima parte Vinci e la Scampini saranno impegnati ad intervistare personaggi famosi dello sport, dello spettacolo ma anche della politica. Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni e da Di Più il giornalista ha parlato del suo nuovo impegno domenicale: “Abbiamo eliminato gli elementi più classici del varietà come l’orchestra e il corpo di ballo perché vogliamo puntare soprattutto su attualità e approfondimento. Vi sorprenderò mostrandovi altri lati della mia personalità. L’aspetto abbottonato, sobrio, anglosassone con cui sono sempre stato descritto è una visione parziale, legata più a Matrix che al mio carattere. Lavorerò con la stessa redazione ma parlerò in modo più popolare e accessibile”. Il conduttore poi mette le mani avanti e parla dei dirimpettai Giletti e Cuccarini: “Partono avvantaggiati: hanno programmi rodati con un pubblico ormai affezionato mentre noi dobbiamo costruire tutto da zero. Giletti da 10 anni fa un programma di grande successo col traino del 30% del Tg1 delle 13.30 della domenica, l’edizione più vista di tutta la settimana. Ho visto che è andato in Afghanistan. Vuol mostrare che ha fatto la guerra? Io ne ho all’attivo già cinque…“. Vinci aggiunge di non temere gli ascolti e di avere la fiducia dell’azienda. Secondo voi quale sarà il risultato della prima puntata di Domenica Live con Alessio Vinci?

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *