Ballarò: anticipazioni della puntata di martedì 23 ottobre. Cosa cambia con la Legge di Stabilità?

By on ottobre 23, 2012

text-align: center”>Ballarò: ospiti martedì 23 ottobre

Ballarò si interroga questa sera sulla Legge di Stabilità: cosa prevede e soprattutto cosa cambierà per gli italiani? Criticata dai partiti, che annunciano emendamenti alla Camera per modificarne il testo, la legge si prefigura a tutti gli effetti cone una nuova manovra per risanare le casse pubbliche. I provvedimenti più contestati del disegno di legge riguardano la riduzione delle detrazioni fiscali, l’aumento dell’Iva e i provvedimenti sulla scuola, per non parlare della cosiddetta “operazione cieli bui” sull’illuminazione cittadina per il risparmio energetico. Il governo tecnico difende il testo in Parlamento: l’ultimo esponente intervenuto sul tema è il ministro dell’economia Vittorio Grilli, garantendo che “il 99% dei nostri contribuenti ha effetti positivi” dall’approvazione della legge. E allora perchè un po’ tutti i partiti della strana maggioranza che regge il governo (Pd, Pdl, Udc) avanzano proteste in merito? Ballarò se ne occupa questa sera con una puntata tutta dedicata all’economia.

Ballarò continua a confermarsi il talk politico più visto della tv (in attesa che torni Sevizio pubblico di Michele Santoro, in onda da giovedì 25 ottobre, ndr): il programma condotto da Giovanni Floris ha registrato un’ottima prestazione in termini di ascolti anche lo scorso martedì, quando la Nazionale di Calcio impegnata nella qualifcazione ai Mondiali di Brasile ha tenuto incollati davanti agli schermi di Rai1 ben 10 milioni di telespettatori. Ballarò ha totalizzato 3 milioni 682 mila spettatori e il 13,95% di share, confermandosi il secondo programma più visto della serata. Stasera la concorrenza è meno importante (su Rai1 la fiction Il paese delle piccole piogge, su Canale 5 la seconda puntata di Dallas). Ecco gli ospiti di Giovanni Floris per la puntata di martedì 23 ottobre.

A Ballarò si discuterà della Legge di Stabilità con Giuseppe Recchi, presidente dell’Eni, l’ex segretario della Cgil Guglielmo Epifani, l’economista Fiorella Kostoris, la deputata del Pdl Anna Maria Bernini e il sottosegretario all’Economia Gianfranco Polillo. In apertura, come sempre, l’esilarante copertina di Maurizio Crozza (reduce dallo straordinario successo del nuovo show su La7 Crozza nel Paese delle meraviglie) che commenta i fatti della settimana in chiave satirica. In collegamneto anche Nando Pagnoncelli, presidente della Ipsos, che proporrà i consueti sondaggi settimanali sule intenzioni di voto in vista delle elezioni dell’aprile 2013.

L’appuntamento con Ballarò è in prima serata su Rai3.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *