Centovetrine, Annamaria Malipiero spera nella riapertura del set e intanto si tiene in forma con uno strumento tonificante

By on ottobre 30, 2012

Annamaria Malipiero, nome di battaglia Maddalena Sterling. Sì perché non solo l’attrice veneta, ex Rebecca Sarpi di Vivere, è una delle new entry nel cast di Centovetrine, ma è anche la dark lady che corona questa tredicesima edizione della soap: il suo sguardo di ghiaccio, reso ancora più inquietante dal diverso colore degli occhi (caratteristica della Malipero l’eterocromia, avendo un occhio marrone e uno azzurro), ha fatto breccia nel cuore di Ettore Ferri (Roberto Alpi). Ma è proprio lui il nemico di Maddalena Sterling: la donna attribuisce al tycoon la responsabilità della morte di suo marito Darko, avvenuta qualche anno fa a causa di un incendio nel circo in cui anche lei lavorava come trapezista. Dalle puntate attualmente in onda però, il mistero non è ancora stato svelato, e il pubblico non è riuscito a capire come Ettore possa effettivamente essere collegato con la tragica morte dell’uomo.

Ciò che è certo è che Maddalena sembra non avere pietà per lui. Sembra, appunto, perché qualcosa si è frapposto tra lei e il suo piano contro Ferri. Durante il complotto ai suoi danni la donna è stata infatti costretta ad avvicinarsi molto a Ettore, che da parte sua si è sempre dimostrato attratto dalla stessa Maddalena, e questo non ha giovato alla sua vendetta. Già un bacio è scoccato tra i due, seppure lei lo consideri solo un errore. Ma si è trattato davvero di un errore di percorso o il sentimento nei confronti di Ettore Ferri esiste realmente ed è pronto a sbocciare? Vedremo. In una recente intervista Annamaria Malipiero ha però dato una piccola anticipazione: “Nei personaggi della soap il cuore prima o poi si fa sentire, sia che siano buoni sia che siano cattivi…” ha rivelato. Ma la Malipiero, è il caso di dirlo, è una cattiva solo per fiction: lei stessa si dichiara determinata come i personaggi che ha interpretato nelle due soap di Canale 5, ma si ritiene molto distante sia da Rebecca che da Maddalena. Nel frattempo, tra i tanti impegni dovuti anche al suo ruolo di mamma, Annamaria Malipiero (nella foto di apertura assieme a Pietro delle Piane, ndr) si tiene in forma con gli attrezzi sportivi di Powerspin, utili alla tonificazione di braccia, spalle e addominali.

Ma come sta vivendo l’attrice l’ormai tanto attesa quanto chiacchierata decisione di Mediaset?

Certamente è inutile ricordare come ci sia già passata. Il ruolo di Rebecca Sarpi l’ha tenuta impegnata sul set di Vivere dal 2002 al 2008 e anche lei, come altri suoi colleghi, ha vissuto in diretta la chiusura della soap. Una chiusura che ha deluso non poco fan, attori e tecnici, e che rischia di ripetersi anche questa volta con Centovetrine. Tutti sono in attesa della decisione di Mediaset che dovrebbe essere prossima, nonostante sia già stata sforata la data fissata per il verdetto. Si era infatti parlato della metà di Ottobre, ma ancora oggi nessuno sa niente riguardo al futuro della soap. Come abbiamo già avuto modo di dirvi, sia i telespettatori che gli attori si stanno mobilitando per esprimere il loro disaccordo a una definitiva chiusura (lo stop temporaneo è stato dato il 10 Agosto), ma allo stesso tempo sono in molti a credere che Centovetrine possa andare avanti: si tratta di un prodotto italiano che gode di ottimi ascolti, e il problema del budget elevato per un programma da daytime potrebbe – e secondo tutti dovrebbe – essere posto per questo in secondo piano.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *