“Dallas”: Canale 5 sospende la serie tv dopo due puntate

By on ottobre 25, 2012
foto serie tv dallas

text-align: center”>foto serie tv dallas

UPDATE: Dallas è stato spostato definitivamente da Canale 5 a La5. I prossimi due episodi – quinto e sesto, precisamente – saranno messi in onda il 30 ottobre alle 21,10.

DALLAS è stato sospeso. La serie tv prodotta dalla Warner Bros e ideata da Cynthia Cidre dopo solo due settimane di programmazione è stata bandita da Canale 5. Ancora non si sa se il provvedimento sia definitivo oppure il programma verrà trasmesso più in là. Alcune voci sostengono invece che sarà spostato su una rete libera del digitale terrestre. La motivazione risiederebbe nel vertiginoso calo di ascolti che Dallas ha subìto dopo sole due puntate. Se il 16 ottobre scorso i primi due episodi hanno registrato circa 2,3 milioni di telespettatori con uno share dell’8,2%, il 23 ottobre soltanto 1,5 milioni di telespettatori (e il 5,8% di share) ha seguito il sequel di una delle serie tv più famose e amate del passato.

DALLAS, la serie originale, è andata in onda dal 1978 al 1991 diventando un vero e proprio cult per gli appassionati del genere. Realizzare un sequel sembrava dovesse essere un’ottima idea che avrebbe portato il pubblico “moderno” ad affezionarsi al cast composto anche da alcuni personaggi della vecchia guardia: Josh Henderson (John Ross Ewing III), Jesse Metcalfe (Christopher Ewing), Jordana Brewster (Elena Ramos), Larry Hagman (J.R. Ewing), Linda Gray (Sue Ellen Shepard Ewing), Patrick Duffy (Bobby Ewing), Brenda Strong (Ann Ewing) e Julie Gonzalo (Rebecca Sutter Ewing).

Al posto di DALLAS, Canale 5 ha deciso di mandare in onda il film Come un uragano. J.R. e famiglia sono quindi costretti a traslocare, ma non è affatto certo che lo show vada in onda altrove. Oltretutto, dati alla mano, anche negli Usa Dallas non ha fatto furore. Gli oltre 6 milioni di telespettatori dei primi due episodi sono dimezzati a partire dal terzo. Nonostante questo il 29 giugno prossimo è stata confermata la realizzazione di una seconda stagione, composta da altri quindici episodi, che forse in Italia non arriveranno mai.

A questo punto non resta che aspettare qualche giorno per conoscere il destino di Dallas.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *