“Don’t trust the bit*h in apartment 23” a Dicembre su Fox. Negli Usa Van Der Beek incontra gli amici di “Dawson’s Creek”

By on ottobre 24, 2012
dont trust the bitch in apartmen 23 reunion dawson creek

text-align: justify”>Se il nome James Van Der Beek non vi dice niente, forse “Dawson Leery” farà accendere sopra la vostra testa una lampadina. Il biondo attore e il suo personaggio più famoso ora convivono nella stessa persona e, pensate un po’, perfino nella stessa serie. Sto parlando di “Don’t trust the bit*h in apartment 23”. Cosa? Non avete mai sentito parlare di questa serie? Non mi piace cogliervi impreparati quindi fate un breve ripasso qui, ne abbiamo già parlato, e soprattutto preparatevi a gustarvela perché noi italiani la vedremo su Fox (Sky, 111) a Dicembre!

La serie, lo dice lo stesso titolo, è un nonsense davvero ben fatto e ricco di ironia. I primi sette episodi della prima stagione hanno fatto il botto di ascolti e il pieno di premi negli Usa. Ora, ecco servita la seconda serie che, nella puntata di ieri notte, ha segnato la reunion (almeno parziale) degli amici di “Dawson’s Creek”.

Giusto per capirci, James Van Der Beek interpreta proprio se stesso, o meglio, una caricatura di se. Un attore divenuto celebre per la partecipazione a Dawson’s Creek pieno di se ed estremamente egocentrico. Tra provini e fan in delirio, James divide la sua vita privata con due donne, le sue coinquiline. Una di questa, fan della serie, lo implora di richiamare i vecchi amici per una reunion nostalgica, una celebration dei tempi che furono, giusto per ricordare insieme e festeggiare l’anniversario dell’ultima puntata di Dawson’s Creek. James chiama Michelle Williams (Jen), Joshua Jackson (Pacey) e, ovviamente, Katie Holems (Joey). Come va a finire?

james-van-der-beek-in-una-scena

Le cose non vanno esattamente come dovrebbero e l’attore finisce al tavolo solamente con Busy Phillips, l’attrice che interpretava Audrey, la bionda coinquilina di Joey ai tempi del college. “E’ stato divertente girare questa scena”, ha detto Van der Beek, “abbiamo ricordato dov’eravamo e cosa pensavamo di sapere ai tempi, soprattutto per quanto mi riguarda. Busy mi ha ricordato delle cose che in passato ho detto e che ora non credo di aver detto. Mi è sembrato di essere cresciuto un bel po’”.

Nostalgici della serie, non disperatevi. “L’esperimento” sembra essere andato a buon fine, tant’è che Michelle Williams si è detta disponibile ad incontrare Van Der Beek. Chissà che la reunion, quella vera, non arrivi proprio durante questa stagione. Sento già il vento di Capeside accarezzarmi la pelle…areare ueiiii!

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *