La Scimmia è stata soppressa per non far perdere l’ anno ai ragazzi

By on
Foto studenti La Scimmia reality chiuso dopo 2 settimane

text-align: justify”>Foto studenti La Scimmia reality chiuso dopo 2 settimaneLA SCIMMIA come sapete ha chiuso i battenti. Il nuovo reality di Italia 1 dedicato al mondo della scuola ha avuto vita breve: appena due puntate e la decisione di finire quest’ esperienza dopo i disastrosi risultati auditel della puntata di sabato scorso(5% di share, ndr). A decidere la fine del progetto così prematuramente non è però stata Italia 1 che avrebbe concesso ancora due altre settimane, ma il produttore Pietro Valsecchi. Al momento della chiusura non era chiaro perché a decidere di finire l’ esperienza sia stato proprio il produttore nonostante la disponibilità della rete, ma ora tutto viene chiarito proprio da Valsecchi che spiega il perché di questa decisione drastica. Il reality come sapete non ha funzionato e noi vi abbiamo elencato 10 motivi per i quali i telespettatori hanno bocciato il nuovo esperimento.

La Scimmia ha chiuso la sua esperienza in tv, ma è stato annunciato che continuerà sul web con una formula completamente diversa. Ogni studente frequenterà la scuola della propria città e il percorso sarà seguito dalla trasmissione. Pietro Valsecchi spiega che la decisione di chiudere La Scimmia è arrivata non solo per gli ascolti disastrosi, ma soprattutto per i ragazzi. Secondo il produttore andando avanti si sarebbe rischiato di far perdere a tutti i partecipanti l’ anno ed è proprio per questo che Valsecchi ha spinto i ragazzi a prendere la maturità nella scuola della propria città. Il produttore dichiara, infatti, che i concorrenti grazie a questa breve esperienza hanno ritrovato la voglia di studiare e sarebbe un peccato perdere di nuovo questa opportunità.

La Scimmia quindi continua sul web, anche se ancora non sappiamo in quali modalità che presto verranno svelate. Intanto vedremo se veramente tutti e 22 i concorrenti coinvolti decideranno di tornare a scuola e di prendersi il diploma o se qualcuno di loro rinuncerà nuovamente a terminare gli studi. Intanto Aldo Grasso ha parlato benissimo del programma dichiarando che è stata una follia chiuderlo e che si trattava del primo esperimento da Mediaset Educational. E voi siete d’ accordo con la decisione di chiudere il reality? Come vi è sembrato in queste due settimane La Scimmia?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.
Articolo aggiornato il

2 Comments

  1. Diego

    ottobre 18, 2012 at 22:54

    che “la scimmia” fosse una boiata di programma lo si sapeva.
    4 motivi perchè hanno sospeso la scimmia?
    1) il programma doveva far passare la maturità ,con che istituto? (bho)
    2) il programma è stato boicottato da quasi tutti gli studenti “veri” che hanno manifestato i l loro disappunto con strisioni davanti alle scuole
    3) la maturità è una cosa seria, ci si mette impegno ,sacrificio e non è una “cosa” per fare share
    4) il programma è stato sospeso per motivi di rientri economici delle pubblicità e non penso proprio perchè gli studenti abbiano ritrovato la voglia di studiare in due puntate.

  2. francesco giannetti

    ottobre 19, 2012 at 11:49

    chi ha organizzato lo spettacolo non sa dove sta di casa la scuola innovativa. Lo chieda a chi la fa veramente per una miseria di stipendio che resterà lo stesso con l’aggiunta di altre sei ore alla settimana! Che vergogna tutto!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *