La Scimmia è stata soppressa. Pietro Valsecchi comunica ai ragazzi la fine del programma

By on ottobre 27, 2012
Foto de La Scimmia addio alla scuola

text-align: justify”>Foto de La Scimmia addio alla scuolaLA SCIMMIA E’ STATA SOPPRESSA. Il reality di Italia 1, prodotto dalla Taodue di Pietro Valsecchi, ha avuto vita piuttosto breve visto che il produttore ha deciso di chiudere definitivamente il programma a causa dei bassi ascolti e per non far perdere l’ anno ai ragazzi. E’ arrivato da poco sul sito ufficiale de La Scimmia il video del momento in cui il produttore spiega ai ragazzi della scuola la chiusura ufficiale del programma. Valsecchi, infatti, comunica ai ragazzi anche che l’ unico obiettivo che rimaneva alla trasmissione sarebbe stato quello di far prendere la maturità ad ognuno di loro. Nonostante questa notizia un po’ più piacevole abbiamo visto tutta la delusione dei protagonisti del programma che avevano creduto nel progetto forse non solo per prendere la maturità, ma forse per avere la possibilità di avere un lavoro o di sfondare nel mondo dello spettacolo.

La Scimmia come saprete continuerà sul web. La decisione della produzione del programma è quindi quella di tornare all’ inizio e cioè al momento in cui il programma era stato concepito esclusivamente per il web. La Scimmia seguirà tutti i protagonisti della trasmissione che sono divisi in due scuole differenti: una a Milano e l’ altra a Roma. L’ unico obiettivo dei ragazzi adesso è quello di diplomarsi e questo forse permetterà al programma di risultare più reale e più vicino ai giovani studenti di oggi. Seguire una scuola vera è sicuramente una scelta saggia piuttosto che rinchiudere i ragazzi in una scuola creata appositamente.

La Scimmia ha chiuso e i motivi ve li abbiamo detti e abbiamo anche spiegato cosa andava cambiato per cercare di salvare il programma. Ora i ragazzi verranno seguiti passo dopo passo dalle telecamere della trasmissione e quindi potremo seguire il loro percorso scolastico fino alla maturità grazie a video e news che verranno postati sul sito ufficiale della trasmissione. Nelle prossime settimane quindi scopriremo se tutti i ragazzi hanno aderito all’ iniziativa del programma e quindi se ognuno di loro ha deciso di prendere il diploma al di là della televisione. E voi seguirete le avventure dei ragazzi de La Scimmia sul web?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *