Malaga-Milan, probabili formazioni (ore 20.45 Italia Uno)

By on ottobre 24, 2012
Boateng, giocatore del Milan

text-align: center”>Boateng, giocatore del Milan

MALAGA-MILAN Champions League, o la va o la spacca: dopo l’incontro Nordsjaelland-Juventus, potrebbe essere la Rosaleda di Malaga l’ultimo stadio che vedrà da allenatore del Milan  Massimiliano Allegri. Quasi tutti sono convinti che ci sarà  la separazione consensuale già nella giornata di domani, a prescindere dall’esito  questa terza gara del girone C di Champions League, ex Coppa dei Campioni. Naturalmente, l’allenatore in conferenza stampa ha detto che è sicuro di continuare in rossonero.

Malaga – Milan: stasera si tratta di una partita molto delicata da affrontare, contro una compagine che nonostante sia stata costruita costituita in parte da riserve di lusso (Joaquin, Demichelis, Saviola, Portillo, il milanista Onyewu), nel campionato spagnolo ha tre punti in più del Real Madrid, che sta primeggiando nel girone di Champions League e che gioca un calcio piacevole e contemporaneo. Nonostante i tempi di crisi, le buone idee non mancano mai.

joaquin-malaga

Malaga – Milan è insomma un impegno spartiacque per la carriera di Massimiliano Allegri, con una formazione che sembra rimaneggiata, ma in realtà è frutto del calciomercato harakiri del Milan con la doppia cessione di Ibrahimovic e Thiago Silva, oltre che dei numerosissimi addii. Il modulo è quello al momento preferibile, il 4-2-3-1, col doppio mediano (Ambrosini-Montolivo, De Jong è rimasto a casa per curarsi un’infiammazione) a protezione della difesa. Difesa: a parte Amelia, Allegri rivoluziona. La coppia centrale sarà composta da Zapata e Mexes, vista solo a Udine per sessanta minuti, mentre sugli esterni avremo Bonera e De Sciglio – apparsi solo in Milan – Inter. In attacco, dietro Pazzini, schierato El Shaarawy a sinistra, Emanuelson a destra e Bojan al centro. Il deludente Boateng e Pato in attacco, ma non si sa quanto pungeranno.

MALAGA-MILAN PROBABILI FORMAZIONI: (ore 20.45 Italia Uno)

MALAGA (4-2-3-1): Caballero; Jesus Gamez; Demichelis, Weligton, Eliseu; Camacho, Recio; Joaquin, Isco, Portillo; Saviola. A disp. Kameni, Onyewu, Iturra, Duda, Seba Fernandez, Santa Cruz, Olinga. All. Pellegrini

MILAN (4-2-3-1): Amelia; Bonera, Mexes, Zapata, De Sciglio; Ambrosini, Montolivo; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Pazzini. A disp. Gabriel, Yepes, Antonini, Nocerino, Boateng, Flamini, Pato. All. Allegri

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *