Nordsjaelland-Juventus: probabili formazioni (ore 20.45 Sky Sport 1 e MP1)

By on ottobre 23, 2012
Paul Pogba, centrocampista Juventus

text-align: center”>Paul Pogba, centrocampista Juventus

Nordsjaelland-Juventus, tutto è pronto per l’incontro successivo al trionfo bianconero di sabato scorso contro il Napoli.  La partita è valida per la terza giornata della Fase a Gironi di Champions League, l’ex Coppa dei campioni. Si gioca alle ore 20,45. Arbitra il signor Aytekin, della federazione tedesca.

Nordsjaelland – Juventus: il tecnico danese Hjulmand  opta per il 4-2-3-1. Portiere J. Hansen. Gli esterni saranno formata da Arkhurst e Mtiliga, invece i due centrali saranno Okore e Runje. In mediana giocano Adu e Stokholm. Chiavi del centrocampo affidate a Lorentzen, Christensen e John. Avanzato Beckman.

Nordsjaelland – Juventus: per la trasferta nella penisola dello Jutland Conte ha convocato 22 giocatori. Tornano Buffon, De Ceglie e Vucinic. Non ci saranno Asamoah, Lichtsteiner e Pepe. Antonio Conte si affida al 3-5-2. In porta Buffon. Difesa a tre con Lucio, Bonucci e Chiellini. A centrocampo sulle fasce agiranno Caceres e De Ceglie. Chiudono il reparto Vidal, Pirlo e Marchisio. In attacco il tandem formato da Matri e Vucinic (con Giovinco e Quagliarella che dovrebbero partire dalla panchina).

nordsjaelland

Nordsjaelland – Juventus, probabili formazioni

NORDSJAELLAND (4-2-3-1): J. Hansen; Arkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Stokholm; , Lorentzen, Christensen, John; Beckman. A disposizione: Villandsen, Gundelach, Ticinovic, Petry, Laudrup, Christiansen, Nordstrand. Allenatore: Hjulmand

JUVENTUS (3-5-2):  Buffon; Lucio, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Matri, Vucinic. A disposizione: Storari, Barzagli, Isla, Pogba, Bendtner, Giovinco, Quagliarella Allenatore: Conte (in panchina Alessio).

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *