Roberto Benigni torna il 17 dicembre su RaiUno con “La più bella del mondo”

By on ottobre 22, 2012
roberto benigni costituzione italiana raiuno dicembre la piu bella del mondo

text-align: justify”>roberto benigni costituzione italiana raiuno dicembre la piu bella del mondo

LA PIU’ BELLA DEL MONDO, Roberto Benigni parla della Costituzione – Se settimane fa Mediaset ci aveva tempestato di pubblicità e pubblicità pur di annunciare al meglio lo show speciale di Andriano Celentano, state tranquilli che anche da Mamma Rai succederà la stessa cosa.  Roberto Benigni, pochissime ore fa, ha annunciato infatti il suo ritorno alla tv di stato con un programma dal titolo “La più bella del mondo”. A quale bellezza allude il titolo dello show? E’ presto detto, l’argomento della trasmissione che andrà in onda il prossimo 17 dicembre tratterà principalmente della Costituzione Italiana.

In diretta al tg1, l’attore ha dichiarato: “Saremo sotto il periodo natalizio e bisogna volersi bene. Lo dico col cuore che mi batte. Il titolo è “La più bella del mondo”, ovvero la nostra Costituzione. La Costituzione della Repubblica Italiana. Sono andata a leggerla ed è un libro straordinario. Se la Divina Commedia è il cielo di Dio, la Costituzione Italiana è il cielo degli uomini. Poi, in questo periodo difficile, bisogna necessariamente rivedere chi ci ha indicato e illuminato la strada…“.

Insomma una nuova occasione per il comico di poter far satira politica. Ma in un periodo dove di satira politica se ne fa davvero troppa e gli unici risultati che ne vengono fuori sono le risate dei politici presi in giro, c’è davvero bisogno di un’altra serata evento del genere? E ancora, nell’epoca della gioventà troppo “Choosy” (Fornero docet), quanto sarà elevato questa volta il cachet del Benigni nazionale?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *