Squadra Antimafia 4: riassunto quinta puntata

By on ottobre 16, 2012
Squadra antimafia 4

text-align: justify”>Squadra antimafia 4Squadra Antimafia 4: riassunto quinta puntata. La peggiore delle ipotesi è diventata realtà: Claudia Mares è morta. Non è riuscita a salvarsi dallo scoppio della bomba innescata da Ilaria La Viola. Ha perso la vita per un’emorragia, naturalmente ha perso la vita anche la creatura che portava in grembo. Una bambina. S’è salvata invece Rosy Abate. Che, adesso, praticamente è rimasta sola al mondo. Sola e accecata dalla rabbia. Una condizione condivisa in pieno da Domenico Calcaterra, compagno della Mares. Lì per lì, Rosy scappa. Non vuole farsi prendere dalla polizia perché in carcere non potrebbe coltivare la vendetta. Poi si mostra a Calcaterra, offrendogli la possibilità di scegliere. Lui sceglie di nasconderla in casa sua e tramutarla in un asso nella manica. Rosy diventa la sua fonte.

Squadra Antimafia 4: riassunto quinta puntata. La Mares è morta, Calcaterra sta in parte operando per i fatti propri con l’aiuto di Rosy. La Squadra Duomo rischia seriamente di sfaldarsi. Anche perché Pientrangeli sta continuando la discesa all’inferno cominciata con l’assassinio di Serino, suo amico e inseparabile compagno di lavoro. Pietrangeli, però, è il primo a capire che Calcaterra sta nascondendo qualcosa. Ci mette un po’ a convincere gli altri della Squadra, ma alla fine ci riesce. Vanno a casa sua per controllare, aspettando di trovare Rosy. E arrivano poco prima di un’esplosione. E’ ancora lei, Ilaria La Viola, che ha fatto mettere un’altra bomba. L’obiettivo è sempre lo stesso: uccidere la Abate. Ma La Viola non sa fare i lavori puliti. Tira in mezzo anche persone che non dovrebbero essere toccate. E’ successo con la Mares, stava per succedere con Calcaterra. Questo non va bene e avrà delle conseguenze.

Squadra Antimafia 4: riassunto quinta puntata. Ma chi diavolo è Ilaria La Viola? Vuole diventare la nuova regina di Palermo, prendendo così il posto che apparteneva a Rosy? E perché vuole che Rosy muoia a tutti i costi? Il suo movente non è soltanto la ricerca dell’ormai celebre Lista Greco. No, c’è dall’altro. Ilaria ha avuto l’infanzia rovinata da qualcuno e qualcosa, ha in conto in sospeso e anche lei cerca vendetta. Sembrava volesse allearsi coi fratelli Mezzanotte, ma poi ha agito di testa sua. Coi fratelli Mezzanotte s’è invece alleato De Silva, e allora c’è da stare molto attenti. La Viola, invece, ha un’altra guida… Ancora misteriosa.

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *