Squadra Antimafia 4: riassunto settima puntata

By on ottobre 30, 2012
squadra antimafia 4

text-align: justify”>squadra antimafia 4Squadra antimafia 4: riassunto settimana puntata. E’ stata una delle puntate più intense e ricche di colpi di scena. Il racconto è ripartito dall’amara scoperta fatta da Calcaterra circa il bambino che Claudia Mares portava in grembo: non era suo. Il trauma è forte, ciò nonostante Calcaterra decide di portare avanti la indagini relative al suo assassinio e alla responsabile Ilaria La Viola. Che in realtà si chiama Abate di cognome ed è la cugina di Rosy. Due donne della stessa famiglia ormai protagoniste di una guerra senza esclusione di colpi, dunque. Perché Rosy sta offrendo alla Squadra Duomo tutta la sua collaborazione – e rischia pure di essere uccisa a sua volta – pur di vendicare Claudia. Ilaria, da parte sua, desidera vendicare invece la morte del padre e far fuori i mafiosi che ne furono responsabili.

Squadra Antimafia 4: riassunto settimana puntata. Finalmente si fa più chiaro anche il profilo di Umberto Nobile, che in realtà è il fratello di Ilaria. Ha sulla coscienza diversi omicidi, ma tutti compiuti ai danni della criminalità organizzata. Lui vuole realmente costruire un’esistenza “onesta” e far crescere la propria attività imprenditoriale nel segno della libertà, ma lo fa in un modo che ha del paradossale: compiendo delitti, appunto. Incontra più volte la sorella Ilaria, che nel frattempo si è alleata con i fratelli Mezzanotte (sta per nascere qualcosa con Dante) e con Filippo De Silva; crede che la sorella sia dalla sua parte, sogna di fuggire con lei e ricominciare daccapo, ma ormai lei è mossa dalla follia. E lo uccide con un colpo di pistola sulla nuca.

Squadra Antimafia 4: riassunto settima puntata. La morte di Umberto segnerà profondamente l’ispettrice Francesca Leone, profondamente innamorata di lui. Intanto, finalmente Calcaterra riesce a convincere Pietrangeli a tornare nella Squadra e accettare la collaborazione di Rosy. Accetta, Sandro, a patto che poi – una volta raggiunto il traguardo – ci si concentri nella caccia a Nerone, il killer che ha ammazzato il collega e amico Serino. Fra Rosy e Calcaterra nasce un rapporto strano, fatto di rabbia e attrazione reciproca. In un momento di particolare tensione si ritrovano da soli e fanno sesso. Un sesso convulso e selvaggio: si tramuterà in amore?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *