The Apprentice, LA FINALE: segui in diretta la finale qui su LaNostraTv.it

By on ottobre 23, 2012
THE APPRENTICE la finale francesco menegazzo matteo gatti lanostratv

text-align: justify”>THE APPRENTICE la finale francesco menegazzo matteo gatti lanostratv

THE APPRENTICE, la finale in diretta – Ormai è tutto pronto. Fra pochi minuti andrà in onda l’ultima e decisiva puntata di The Apprentice, talent show sul mondo dell’imprenditoria con la partecipazione speciale di Flavio Briatore in veste di Boss. In gara sono rimasti soltanto due candidati: Matteo Gatti, il 38enne ruspante che ha lanciato il tormentone “dell’asflatare la concorrenza”; dall’altro lato troviamo Francesco Menegazzo, 29 anni, baffetto e freddezza alla mano è sicuramente il più preparato tecnicamente.

Come vi abbiamo già annunciato, Matteo e Francesco dovranno dimostrare tutta la loro capacità organizzativa, creatività e di leadership nell’organizzazione di un evento speciale con un budget limitato ma, non saranno soli: ai aiutarli nel loro compito i due finalisti avranno l’opportunità di scegliere 3 collaboratori a testa (vi abbiamo già anticipato quali saranno le scelte). Sostanzialmente in questa puntata scopriremo se la dura legge del business premierà chi studia e si sforza per raggiungere i propri traguardi, anche a discapito di gravi problematiche familiari, o semplicemente chi è dotato di una ottima parlantina corredata da una buona immagine. A chi dei due il boss dirà “sei fuori!”? Tutti pronti: The Apprentice sta per iniziare.

21.12: E’ appena passato il bumper. Sta per iniziare.

21.23: Il boss analizza i candidati in gara Francesco e Matteo :”Chi lavora con me deve avere due pall* così!”, “Francesco ha luce, è una scintilla!” “Matteo è sempre attento, è sempre teso, sulla partenza per scattare”. E ancora: “Adesso però bisogna vedere pure il loro percorso…”. “Non so ancora chi farò vincere: deciderò all’ultimo momento…”. Viene chiesta l’opinione anche dei due candidati sul loro percorso all’interno del reality.

22.19: Francesco Menegazzo: “Per me il business è una missione”, “Il Boss potrebbe mettermi in qualunque luogo in cui c’è bisogno di strategia”. “Sono un manipolatore? Non lo so, però lo prendo come un complimento…”.

22:25: Matteo Gatti: “Il Boss vuole me perché deve guadagnare… Il commerciale è necessario, non ho paura di niente! Ho una faccia di c*lo, mi manca solo la riga in mezzo…”. “I miei pregi? L’empatia!”, “Francesco Menegazzo è viscido e, se ti giri, ti inchiappetta… E poi lui è un bancario dipendente: se non vende, porta lo stipendio a casa lo stesso. Io no!”.

21.31: Matteo e Francesco mandano un videomessaggio al Boss Flavio Briatore. Lui dichiara: “sono stati loro stessi”.

21:36: Il Boss continua a commentare i due ragazzi e la scorsa prova. L’argomento cade sulla triste vicenda che vede coinvolta la situazione famigliare di Francesco e sull’ignoranza di Matteo che non sa dove si trovi Hong Kong. I finalisti parlano anche della possibile sconfitta.

21:43: Flavio Briatore ringrazia tutto il pubblico che ha seguito The Apprentice e auguria “Gullack” ai due candidati in gara. Pubblicità. La puntata sta per iniziare.

21:47: Sigla. Riassunto puntata precedente. Parte la puntata, i due candidati vengono chiamati in boardroom dove ad aspettarli ci sono il boss, i suoi due consiglieri e tutti i candidati eliminati. Il boss annuncia che potranno scegliere tre candidati per aiutarsi nella prova finale. Esce testa, Matteo puoi scegliere per primo. Matteo scegliere Enrico Perone, Silvia  ed Enrico Tarantino. Francesco sceglie Alberto, Jessica e Maria Elena. La prova consiste nel’organizzare una serata evento con un budget di 5mila euro a Forte dei Marmi.

21:56: La squadra di Matteo punta su un serata a tema Arte (quanto più moderna possibile), dall’altra parte si pensa ad una serata Made in Italy. Alberto suggerisce la musica partenopea, idea subito cassata da tutti. Alla fine niente più tema italiano, ma si decide il “Circe Nouveau”.

21:59: Partono i vari sopralluoghi. I locali sono due ed entrambi i gruppi visitano entrambi i luoghi scelti dal boss: il Twiga e il Sunset.

22:04: Entrambi sembrano essere indirizzati sul Twiga, fra i due parte la trattativa. Francesco (ha una sua strategia) riuscirà ad intornare il venditore Matteo? Trattativa conclusa ma Francesco abbandona il Twiga a Matteo che gli cede per il posto ben 2250 euro dal suo budget.

22:16: Entrambi i gruppi si dedicato alla scelta del menù, delle persone da scegliere per l’intrattenimento, l’allestimento ed affini. Lo staff di Matteo Gatti punta molto sul nome del locale (Silvia telefona alle hostess ed intrattenitori chiedendogli di lavorare gratis perché un occasione del genere non gli ricapiterà mai). Da Matteo inoltre partono tante altre telefonate per cercare di risparmiare quanto più possibile anche per l’allestimento (scultori compresi).

22:23: Lo staff di Francesco ha qualche problema: lo staff del suo locale non ha ancora organizzato i PR mentre le altre sue due collaboratrici sono già in giro per la promozione dell’evento. Il responsabile corre da Francesco per mettere fine a questo disguido. Sembra tutto ok. La giornata finisce, la prossima è quella della serata.

22:27: Lo staff di Francesco parte con l’allestimento. La squadra di Matteo invece oltre all’allestimento deve iniziare con la promozione dell’evento che il giorno prima non aveva ancora iniziato.

22:34: Le serate sono ufficialmente aperte. Francesco menegazzo inaugura il suo Circo con una musica quasi magica di sottofondo. Dall’altro lato Matteo Gatti apre con una musica super pompata con il tema dell’arte.

22:36: Flavio Briatore arriva nella serata Circo. Chiede subito quant’è il prezzo d’ingresso, chiede se ha fatto il pienone e sbuffa sulla musica di violino un po’ “soporifera”, musica fatta subito cambiare. La serata procederà con vari eventi a tema circo. Nel Twiga invece si cena.

22:38: Cambio, Briatore va al Twiga. Il boss ascolta il prezzo e annuncia che il prezzo del biglietto d’ingresso è troppo “regalato”, Avogadro critica anche l’allestimento dei tavoli “troppo scarno”. Dall’altro lato si procede al volo delle lanterne con i desideri degli invitati. Una donna al tavolo esclama: “che figata!”.

22:42: Le sarete si concludono. Gatti e Menegazzo ringraziano tutti gli ospiti delle serate. Spumante, torta di panna e telle filanti per Matteo, lanci di lanterne nel cielo per Francesco. L’ultima prova è conclusa. Adesso è il momento della boardroom.

22:45: Briatore fa accomodare i due candidati al tavolo della boardroom e annuncia le varie analisi che farà sugli eventi organizzati. Nella sala oltre ai due finalisti ci sono anche gli altri membri delle squadre. Avogadro e Spinelli parlano bene e male un po’ di entrambi: bel tema ma forse non troppo allegra per Franecesco, troppo caciarone ma con un bel finale per Matteo.

22:51: Briatore svela che Matteo è caduto nel tranello di Francesco per la decisione del locale. Francesco ha speso molto (forse troppo per il suo badget di partenza) sulla promozione perché il locale non era abituato a serate infrasettimanali.

22:54: Incassi. Francesco ha incassato oltre 2mila euro in più rispetto a Matteo sebbene molto penalizzato dalla location. Il boss c’aveva visto giusto quando sgridò Matteo quando gli disse di aver messo un prezzo troppo basso. Dopo alcune battute, il boss invita i candidati e i loro aiuti ad uscire dalla boardroom.

23:05: I due consiglieri del Boss escono dalla Boardroom, entrano i due candidati alla vittoria. Parte un sermone su cosa pretende Briatore da un suo dipendente: “Con me non ci sono orari! Farete Natale a novembre o gennaio. La dedizione dev’essere al 3000 per 100…“. Gli argomenti di discussione sono vari ma Matteo punta sempre su Business e profitto, Francesco parla di percorso e devozione al lavoro.

23:12: Briatore: “E’ difficile anche per me prendere una decisione, siamo arrivati fin qua perché siete degli ottimi professionisti. Matteo hai telento sulla vendita, sei positivi, grintoso e genuino. Sei un lavoratore e hai raggiunto sempre la meta. Francesco, sei partito in sordina, quasi misterioso nel gruppo. Poi, ti sei svegliato, sei stato meno ambasciatore e hai cominciato a far vedere la tua personalità. Hai una mente lucida e sei sempre stato concentrato negli obiettivi e sicuramente ho molto apprezzato la tua tenacia...”

23:15: Briatore: “Farò il nome: Francesco, lavorerai per me!”. Vince la prima edizione di The Apprentice Francesco Menegazzo.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *