X Factor 6, le pagelle della seconda puntata: Chiara superlativa, Akmé i meno bravi

By on ottobre 26, 2012
Foto di Chiara X Factor 6

text-align: justify”>Foto di Chiara X Factor 6X FACTOR 6: LE PAGELLE DELLA SECONDA PUNTATA. Ieri sera è andato in onda il secondo appuntamento con il talent show di SkyUno partito con ottimi scorsi la scorsa settimana. La seconda puntata ha visto l’ eliminazione degli Akmé e l’ ingresso di un nuovo concorrente per la categoria di Simona Ventura: Alessandro. Anche ieri sera abbiamo assistito a diverse esibizioni convincenti e di alto livello, altre purtroppo non hanno convinto e lasciano sicuramente l’ amaro in bocca, colpa anche di scelte non proprio azzeccate.

X Factor 6 è partito alla ricerca della nuova stella della musica italiana e nel talent show di Sky Uno ci sono già un paio di concorrenti che brillano e che sovrastano tutti gli altri. Anche ieri sera abbiamo assistito a delle belle esibizioni impreziosite dalle belle coreografie e scenografie create da Luca Tommassini. X Factor in Sky ha trovato la sua vera dimensione avvicinandosi di più all’ originale versione britannica e soprattutto concentrando tutte le attenzioni alla musica e ai concorrenti in gara. Anche questa settimana siamo pronti a dare i nostri voti alle undici esibizioni dei concorrenti in gara e a quella del nuovo ingresso Alessandro, il pubblico ha bocciato due gruppi di Arisa, chi sarà invece bocciato dalle nostre pagelle? Lo scopriamo dopo il salto.

X Factor 6, le pagelle della seconda puntata in ordine di esibizione:

Nice – voto 7+: avevamo chiesto di sentirla nel suo genere e nel suo mondo e siamo stati ascoltati visto che le è stato assegnato il brano rock ‘Lonely Boy‘ dei Black Keys. La ragazza si scatena, ha una potenza vocale straordinaria che viene risaltata ancora di più dal brano, la sua estensione fa paura e confenziona un’ ottima esibizione. Sarà comunque brava anche in dei brani cantanti con tonalità piuttosto basse? Lo scopriremo nelle prossime puntate, intanto lei si candida per un posto in finale.

Donatella – voto 5,5: anche questa settimana Arisa non sceglie un pezzo difficile e fa cantare alle gemelle di questa edizione ‘Lamette‘. La canzone non ha grandi difficoltà, ma ancora una volta le ragazze dimostrano di essere indietro rispetto agli altri. La coreografia è molto curata e spesso distoglie anche l’ attenzione dalla loro voce, ma non basta questo per poter sfondare nel mondo della musica. Ancora niente sufficienza per le ragazze, anche se c’è un piccolo miglioramento.

Romina – voto 7-: continua la sua rivoluzione e anche oggi ritorniamo negli anni ’80 con la sua esibizione in ‘The Voice‘. Lontana dai tempi in cui il suo repertorio era completamente un altro, Romina sembra trovarsi a suo agio in queste esibizioni che risultano convincenti, lei è bravissima negli acuti, un po’ meno nei toni bassi, ma si può migliorare e i margini ci sono. Esibizione ancora più convincente della scorsa settimana.

Daniele – voto 7,5: avevamo chiesto un brano più adatto a lui ed eccoci accontentati con ‘Madness‘ ultimo successo dei Muse. La canzone piuttosto difficile visto il cambio di registro poteva mettere in difficoltà il giovane talento della squadra della Ventura, ma non è stato così. Daniele ha messo in piedi un’ ottima esibizione con una voce che convince sempre di più e che coinvolge il pubblico che sta ascoltando. Il più bravo nella squadra under uomini.

Akmé – voto 5: non possiamo non essere d’ accordo con il pubblico che ha deciso di mandarli al ballottaggio. Si esibiscono in ‘Voglio vederti danzare‘ e questa settimana viene dato più spazio alle voci maschili. La scelta, purtroppo,  risulta essere sbagliata perché ha fatto emergere tutti i limiti del gruppo, i due ragazzi fanno anche peggio delle Donatella con poca armonizzazione e una versione della canzone che non convince. Ci ha pensato poi la ragazza a mettere sopra una toppa, ma ormai era troppo tardi risultando anche lei meno convincente rispetto alla scorsa settimana. Giusta eliminazione.

Ics – voto 7-: potrà anche essere odiato, ma il rapper della squadra di Morgan convince sempre di più. La sua esibizione in ‘White Lies‘ è coinvolgente, lui tiene ancora una volta perfettamente il palco, si muove e il pubblico è attratto dalla sua esibizione. L’ idea di inserire sempre dei testi scritti da lui è ottima e ci fa conoscere da subito il talento del ragazzo che si migliora rispetto alla scorsa settimana. Ci convinciamo sempre di più che lui è la sorpresa di questa edizione.

Yendry – voto 6-: canta uno dei tormentoni dell’ estate ‘Call me maybe‘, una scelta sicuramente migliore rispetto a quella della scorsa settimana. I tentativi di personalizzare il brano, però, non convincono e fanno risultare la ragazza a tratti anche fuoritempo. L’ intonazione però questa volta c’è e per questo alziamo il suo voto, ma ancora non raggiunge la piena sufficienza. Aspettiamo la prossima settimana per vedere dei miglioramenti.

Chiara – voto 8+: la cantante padovana dimostra ancora una volta di essere la più brava di tutti e la concorrente da inseguire per la vittoria finale. Si esibisce in ‘Somewhere over the rainbow‘ mettendo in piedi un’ esibizione praticamente perfetta. Una tecnica vocale e un’ estensione che lasciano senza fiato, il pubblico è estasiato dalla sua bellissima e limpidissima voce, le dona una standing ovation e lei può andare a dormire tranquilla sapendo di aver messo in piedi un’ esibizione superlativa. Ancora una volta è lei la migliore della serata.

Frères Chaos – voto 6,5: si sono esibiti in ‘Crystalized‘. I due fratelli sono bravi e originali e lo hanno dimostrato anche stasera, la canzone però ha sicuramente penalizzato il gruppo nell’ andamento del televoto di questa sera. Proporre un brano sconosciuto ai più può scatenare proprio quanto successo questa sera con loro al balottaggio e altri cantanti che sono stati meno convincenti sicuri di tornare la prossima settimana. Il rischio che vengano etichettati come cantanti di nicchia è molto alto.

Davide – voto 5,5: anche in questo caso aspettavamo molto questa esibizione, la prima in inglese del ragazzo che ha cantato ‘Iris‘ dei Goo Goo Dolls. Parte male, poi pian piano riprende il controllo della situazione e non gli si può dire nulla per quanto riguarda l’ estensione vocale, ma tutta l’ esibizione non convince. Anche l’ inglese è assolutamente da migliorare perché la pronuncia era praticamente inascoltabile.

Cixi – voto 6: meglio della scorsa settimana, ma ancora non è uscita la vera Cixi. Si esibisce in ‘Tutto l’ amore che ho‘ di Jovanotti e anche questa scelta sicuramente la penalizza. E’ sicuramente apprezzabile il fatto che la ragazza, che ha solo 16 anni, abbia cercato di personalizzare al massimo il brano e alla fine l’ esibizione è stata convincente, ma c’è sempre qualcosa che manca. Promossa, ma ci aspettavamo qualcosa in più.

Alessandro (nuovo ingresso) – voto 7: ingiustamente escluso agli Home Visit, Alessandro si prende il suo posto nel talent show grazie al pubblico che lo ha ripescato. Si esibisce in ‘Master blaster‘ dando vita ad una bellissima esibizione, c’è qualche problema da correggere, ma il timbro è il più interessante di tutti gli uomini presenti nel programma. Simona Ventura ha sicuramente una squadra nuovamente forte grazie a questo nuovo ingresso.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *