X Factor 6, Morgan: “Daniele Coletta il più forte, Nice troppo tradizionale. Mara? Problematica?”

By on ottobre 24, 2012
Daniele Coletta, XF6

text-align: center”>Daniele Coletta, XF6

X FACTOR 6, Morgan (vedi qui le sue assegnazioni)ammette le proprie preferenze in un’intervista pubblicata dall’odierno numero di Vanity Fair: “Come voce Daniele della squadra di Simona Ventura. Ma alla prima prova gli hanno assegnato la canzone sbagliata: io gli farei cantare Rod Stewart, Bryan Adams, gli AC/DC”.

X Factor 6, Morgan esprime un giudizio positivo anche su colei che era stat definita come la nuova Mina, ma Morgan la definisce troppo tradizionale nonostante la grande voce.

X Factor 6, vi ricordate di Mara Sottocornola? La barista aveva incantato tutti con la sua magistrale interpretazione di Dancing di Elisa, ma aveva deciso di ritirarsi agli Home Visit, non presentandosi affatto. Per Morgan una ragazza del genere è problematica, capace di creare dei problemi se la si forza a ignorare i propri dubbi.

daniele-coletta-x-factor-6

X Factor 6, Morgan dice che Chiara Galiazzo e Romina Falconi sono veramente forti. Ics lo fa impazzire, avendolo scoperto anche come ballerino. Io penso che così dicendo rischia di mettere in ombra due bravissime cantanti e di puntare eccessivamente da un artista abbastanza atipico per X Factor 6.

X Factor 6, Morgan è convinto che si possa fare musica di qualità anche in un talent show e adduce come esempi le presenze di Francesco De Gregory e di Ivano Fossati, dicendo che si è registrato il top in ascolti e d’arte. Spazio anche per la vita privata di Morgan. L’artista ha in uscita a dicembre il nuovo album dal titolo Valore aggiunto, così come anche quello della compagna Jessica Mazzoli lo stesso mese e la nascita della bambina. Ma forse questo sarà il suo ultimo anno a X Factor.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *