Amici: Marco Carta rinvia il tour dopo l’ operazione chirurgica

By on novembre 16, 2012
Foto di Marco Carta operazione chirurgica

text-align: justify”>Foto di Marco Carta operazione chirurgicaMARCO CARTA COSTRETTO A RINVIARE IL TOUR DOPO L’ OPERAZIONE CHIRURGICA. Il cantante sardo come vi avevamo precedentemente annunciato ha dovuto subire un’ operazione chirurgica che l’ aveva costretto a rinunciare ad essere presente ad un Festival per riprendersi completamente dall’ operazione. Le anteprime del tour però era stato specificato più volte che erano confermate e che quindi non sarebbero saltate. Ora però per tutti i fan del giovane cantante arriva una brutta notizia: le anteprime del tour sono state rinviate proprio perché Marco non si è ancora ripreso dall’ operazione. Il recupero del proprio fisico non è stato così veloce come si sperava e la Warner così come il cantante si è trovata costretta a rimandare il tour per permettere a Marco di riprendersi completamente senza mettere a rischio la sua salute. I due concerti erano stati fissati per il 26 e il 29 novembre 2012.

Marco Carta così è costretto a stare ancora fermo per permettere al suo fisico di recuperare completamente dopo l’ operazione. Le due date di anteprima del tour non sono annullate, ma soltanto rinviate a maggio quindi a ben 6 mesi di distanza. Le due nuove date sono: il 14 maggio 2013 all’ Alcatraz di Milano e il 17 maggio 2013 all’ Atlantico Live di Roma. Un episodio quindi che costringe il cantante a stare ancora fermo ed è lui stesso a voler commentare insieme ai suoi fans questa dolorosa decisione, ma che purtroppo è obbligata proprio dalle sue condizioni di salute.

Marco Carta si dichiara molto dispiaciuto del rinvio del tour. Il cantante spiega di aver fatto prove su prove, ma che si è reso conto che il fisico non gli permette di affrontare queste due date subito. Per il cantante sardo queste due date erano molto importanti per chiudere un 2012 che sicuramente l’ ha rilanciato nel mondo della musica tanto da portare il suo singolo ‘Necessità lunatica’ a conquistare il disco d’oro per le vendite digitali. Nel suo messaggio su Facebook il ragazzo afferma che piuttosto avrebbe voluto punirsi che comunciare ai fans che le date erano rinviate. Non ci resta che fare gli auguri di buona guarigione a Marco Carta.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. claudia

    novembre 17, 2012 at 08:45

    Caro Marco, sono sinceramente dispiaciuta che le anteprime del tuo tour siano state spostate per tuoi problemi di salute! Nella tua vita sei già stato tanto sfortunato per aver perso i tuoi genitori anche se la tua famiglia non ti ha fatto mai mancare l’affetto necessario per crescere e diventare la bella persona che sei!
    Mi auguro che la tua malattia non sia troppo grave e che ti consenta di rimetterti e farti tornare a cantare per la gioia di tutti noi, tuoi fans. Ti sei battuto per il tuo ideale di diventare un cantante affermato e ora …. anche l’avversità della salute a minacciare la tua riuscita: la sorte non ti è stata favorevole mai, hai sempre dovuto compiere una strada in salita nonostante le tue doti canore, da molti contestate (non capiscono nulla!) e la tua forza di volontà ad interpretare tutto positivamente per cercare di migliorare e di dimostrare anche a chi non ti sostiene di essere bravo e lo sei Marco, sei bravo, sei buono e pieno di buone intenzioni, sei giovane e sei pieno di talento, ce la farai a vincere questa ennesima battaglia che ti porterà a vincere la tua “guerra”, la tua voglia do cantare per noi …… Buona fortuna e un forte abbraccio! Claudia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *