Boris 3 dal 11 Novembre ogni domenica alle 23:40 su RaiTre

By on novembre 9, 2012
BORIS 3 RAITRE

text-align: justify”>BORIS 3 RAITRE

BORIS 3 su Rai3 in seconda serata – Una delle serie tv più taglienti prodotte in Italia torna sulla tivù di Stato… ma sempre in seconda serata. Stiamo parlando di Boris, serie cult che racconta con una pizzicante vena comica il mondo delle fiction italiane prendendole largamente in giro per via degli attori viziati, dello staff tecnico poco professionale ma soprattutto della regia che invita tutti a realizzare un prodotto “alla ca**o di cane“, parole di Renè Ferretti uno fra i maggiori protagonisti della serie.

Negli scorsi mesi, Raitre ha azzardato la messa in onda della prima stagione (dicembre del 2011) e anche della seconda (lo scorso settembre): ad oggi l’annuncio che continuerà il filone mandando in onda anche la terza e ultima serie di Boris. Boris 3 dunque andrà in onda dal prossimo 11 Novembre ogni domenica alle 23:40 su Rai 3. Ogni sera, la rete manderà in onda due puntate: l’11 novembre andrà in onda l’episodio “Un’altra televisione è possibile” 1° e 2° parte mentre il 18 novembre andranno in onda “La qualità non basta” e “La clip“.

Le pagine social del programma inoltre si raccomandano con tutti i telespettatori di commentare il diretta il programma all’hashtag twitteriano #Boris. Se siete incuriositi da questa serie e non avete seguito le scorse stagioni, vi consigliamo apertamente di recuperarle in qualche modo visto che questa terza  stagione è stata fra le più bisfrattate ma i suoi predecessori hanno portato alto il nome di Boris. Qui sotto, una piccola sinossi di Boris 3.

Giunta alla terza stagione, reduce dal debutto in sala con il lungometraggio omonimo, Boris è la prima sit-com interamente prodotta in Italia e concepita per il satellite. Divenuta un vero e proprio fenomeno di culto, premiata da ascolti altissimi, Boris mette in scena le dinamiche di un set cinematografico dove si stanno girando gli episodi di Gli occhi del cuore 2 e Medical dimension, sferzanti parodie dei tipici prodotti seriali nostrani. Tra compromessi, raccomandazioni e dialoghi improbabili, c’è tutto il cinico e tristemente reale sottobosco di un mondo televisivo italiano abituato a prendersi troppo sul serio e incapace di ridere dei propri difetti. Innovativa nel formato e capace di mescolare sapientemente ironia e satira sociale, Boris – il nome viene dal pesciolino rosso portafortuna del regista – è la dimostrazione di come anche in Italia si possa realizzare una serie di qualità altissima pur non impegnando budget eccessivi.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *