Comedy Central agli Eutelsat Tv Award, una nomination prestigiosa per la finale di Venezia

By on novembre 22, 2012
Comedy Central Italy

text-align: justify”>Comedy Central ItalyComedy Central rappresenterà l’Italia agli Eutelsat Tv Awards 2012, nella serata finale che si svolgerà nel rinomato Molino Stucky Hilton di Venezia. L’emittente italiana, in lizza quest’anno per un riconoscimento nella categoria “Fiction-General Entertainment”, dovrà contendersi la posta in palio con la connazionale iLIKE.TV e con MBC 1 HD degli Emirati Arabi Uniti. Importante traguardo, la nomination internazionale, per chi ha scommesso molto su questa rete, come il direttore Alessandro Grieco, entusiasta per “un successo a livello di linea editoriale che riempe d’orgoglio una televisione attenta alla comicità italiana e non solo”.

Per Comedy Central la vetrina degli Eutelsat Tv Awards sarà l’ennesima occasione per confermare ambiziosi progetti di crescita, attorno ai punti fermi della valorizzazione dell’intrattenimento “made in Italy” e del rilancio di quei prodotti internazionali (come South Park) più richiesti dal pubblico più giovane. Il concorso, giunto alla tappa conclusiva dopo la rigida fase selettiva, ha coinvolto ben 120 canali satellitari di tutto il mondo, con una commissione internazionale chiamata ad esaminare nel dettaglio le numerose candidature pervenute per l’edizione 2012.

Folta la rappresentativa italiana, con Duilio Giammaria nelle vesti di coordinatore della giuria, Alessandra Comazzi (La Stampa) e Paola Dalla Chiara (Pentastudio) tra i giurati e Mauro Roffi (Millecanali) invitato come esperto del settore. Gli altri componenti della commissione saranno Jerzy Barski dell’emittente polacca Tv-Sat Magazine, Jacques Braun della francese Eurodata Tv, Ludger Lausberg per la tv tedesca Brmedia, Fusun Nebil di Turk Internet, Sergey Buntman della russa Echo of Moscow, Reem Nouss per le tv britanniche e Giacomo Mazzone per l’europea EBU. La finale degli Eutelsat Awards 2012 si svolgerà il prossimo 30 Novembre nella suggestiva cornice della laguna di Venezia, con la massiccia presenza di rappresentanti italiani a garantire il peso specifico della tv satellitare tricolore nel panorama internazionale.

In attesa dei verdetti conclusivi, la nomination di Comedy Central Italy offre un prezioso assist al direttore Alessandro Grieco per sottolineare l’importanza del lavoro svolto all’interno di una rete giovane e pronta a mettersi costantemente in gioco: “Nella nostra televisione i comici emergenti trovano da sempre un palco libero per esprimere il loro talento, facendosi le ossa e crescendo sul piano artistico. La comicità, poi, si deve intrecciare con cultura, costumi e protagonisti locali”. Il canale 122 di Sky, definitivamente “esploso” dentro i confini nazionali grazie a programmi ormai popolarissimi come I Soliti Idioti e Made In Sud, può guardare con fiducia alle nuove avventure, sulla scia di un successo che, giova ricordarlo, rimette finalmente sul piedistallo quella “scuola italiana” di artisti della risata troppo spesso relegata ai margini della televisione nazionale.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *