Cristina Parodi Live punta sul gossip per non affondare: inutile copione di Pomeriggio Cinque?

By on novembre 28, 2012
Cristina Parodi Live Talk Show

text-align: center”>Cristina Parodi Live Talk Show

Il Cristina Parodi Live è stato oggetto, in questi ultimi giorni, di un cambiamento che forse, col tempo, porterà ad un aumento degli ascolti. Se prima la trasmissione dell’ex giornalista del TG5 si apriva con “Il bianco e il nero“, la rubrica dove venivano trattate notizie di politica ma anche quelle di attualità, da lunedì, invece, è stata sostituita con un’altra, dalle tinte rosa, dove invece non vengono più affrontante tematiche di rilievo, ma argomenti più frivoli, che molto spesso ruotano intorno al mondo platinato del gossip. La conduttrice, in poche parole, è passata dal parlare di Mario Monti e delle primarie del centrosinistra, alle belle donne seducenti e alla pillola blu dagli effetti miracolosi (il viagra). Questo cambiamento è stato fatto per una scelta strategica: prima del Cristina Parodi Live, viene trasmesso il TgLa7, che tratta, più o meno, gli stessi temi de “Il bianco e il nero“; quindi si è pensato bene di non ammorbare i telespettatori con notizie già sentite e risentite, per parlare invece di cose che piacciono un po’ a tutti, e che sempre – o quasi sempre – catturano l’attenzione.

cristina-parodi-foto

Gossip, costume e società fanno quindi da padrone nella rubrica tutta nuova della Parodi. Comunque, l’aggiustamento del programma televisivo ha portato già a qualche risultato: venerdì 23 novembre, il talk show ha raggiunto uno share del 2.33% (una vera fesseria), mentre sabato, il 2.57% (sempre una fesseria, ma l’incremento comunque c’è stato). Se inizialmente il Cristina Parodi Live non doveva assolutamente marcare la stessa linea percorsa da programmi quali La vita in diretta o Pomeriggio Cinque, ora pare proprio che di alternative non ce ne siano; e nuovamente siamo costretti ad avere nei palinsesti tv un’altra trasmissione-copione. Che questo cambio di marcia produrrà realmente gli effetti sperati; oppure la giornalista dovrà dire addio al suo talk, ritornando a fare quel lavoro dove ci ha sempre messo anima e corpo? In questo periodo di crisi bisogna accettare tutto, e se le venisse offerta una proposta dalla produzione del TgLa7 non dovrà farsela ripetere due volte!

Se Cristina Parodi sta cercando in tutti i modi di non far affondare inesorabilmente la sua trasmissione televisiva, la bislacca Barbara D’Urso, invece, raggiunge sempre gli obbiettivi prefissati con il programma Pomeriggio 5; questo non vale, però, per Domenica Live: qui non sanno più che pesci pigliare, e l’unica cosa che possono fare è quella di riciclare senza sosta notizie abbastanza vecchiotte e personaggi che il pubblico si è ormai stufato di vedere in tv.

Un destino nefasto, quello del Cristina Parodi Live e di Domenica Live?

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *