Dallas 2012, Larry Hagman: il suo grande segreto e il video-tributo

By on novembre 27, 2012
Larry Hagman JR Fiction Dallas

text-align: center”>Larry Hagman JR Fiction Dallas

Dallas deve continuare, nonostante la morte della colonna portante della serie tv: stiamo parlando di Larry Hagman, il quale, per lungo tempo, ha interpretato il carismatico J.R.: l’attore soffriva già da anni di una preoccupante forma di tumore al fegato e anche di cerosi epatica, sorte a causa del suo brutto vizio di buttare giù nello stomaco grandi quantità di alcol; si era anche sottoposto a un trapianto, ma questo è servito solo come una soluzione temporanea. Hagman è morto, e quindi adesso i produttori della fiction devono trovare assolutamente un modo geniale per far uscire fuori di scena il brutale petroliere: è stato protagonista di cinque episodi, anche se da contratto ne avrebbe dovuti realizzare in totale sei. Come verrà modificata, allora, la storia di Dallas? Ancora non si sa, anche se la produzione ha deciso di creare un fantastico video-tributo, nel quale sono raccolte tutte le scene più belle che l’hanno visto protagonista. L’attore, durante il primissimo Dallas, diventò in men che non si dica una vera e propria icona di una intera generazione: la sua bravura conquistò anche Nicolae Ceau?escu, un noto dittatore della Romania, che decise di girare un episodio assieme a lui. E non solo.

dallas-2012-attori

Tra l’attore e il dittatore c’è stato anche un accordo segreto, emerso solo dopo la morte di Larry. Hagman, negli anni ’80, fece un viaggio in Bucarest insieme a sua moglie. In quel periodo, Dallas era superaprezzato in Romania, tantoché l’attore ricevette anche una proposta bizzarra (ma non troppo) dall’allora dittatore della nazione: gli chiese, senza mezzi termini, se avesse voglia di prestare la sua immagine per un cartellone del regime comunista: Ceau?escu chiese a Larry il permesso di mettere una sua foto su un grande cartellone pubblicitario – scrive il Sunday Times. Lui accettò e ricevette in cambio un sacchetto stracolmo di soldi, che fu depositato in un bagno per donne, affinché la moglie, il giorno seguente, lo potesse ritirare”. L’attore ha confessato che spesero tutti i soldi con una velocità impressionante, come alla fine erano abituati a fare con tutti i contanti che avevano tra le mani.

Questo è stato rivelato solo dopo la morte di Larry Hagman, semplicemente perché aveva un altro accordo, però questa volta con le testate giornalistiche: per non si sa quale ragione, aveva deciso di non confessare mai quell’episodio quando era ancora in vita, e il compito che ha affidato ai giornali è stato proprio quello di rivelare questa notizia. Lo spietato petroliere di Dallas nasconde ancora altri segreti? Chi lo sa, e ora, più curiosi che mai, desideriamo vedere come la produzione ha deciso di far sparire dal telefilm il noto attore.

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *