Diabolik: si prepara la serie tv per Sky. Effetti speciali e respiro internazionale. Ecco il trailer

By on novembre 10, 2012

text-align: justify”>Che della qualità Sky ne abbia fatto la sua bandiera ormai è noto. Insomma, grandi produzioni – che siano show televisivi del calibro di X Factor o serie televisive come XIII – riempiono i palinsesti di una piattaforma che continua a migliorarsi giorno dopo giorno. Così nascono i canali HD, il nuovo network dedicato all’arte, le prime visioni in contemporanea con gli States e serie tv del calibro di Diabolik. Avete letto bene, il ladro più tenebroso di tutti i tempi si prepara al suo debutto su Sky con 13 episodi nuovi di trincia della durata di 50 minuti l’uno. Tutti in altissima definizione, ça ca sans dire…

La serie è per ora immersa nel più fitto mistero. Non si conoscono i nomi del cast, le riprese non hanno ancora una data di partenza ma abbiamo già una promessa (la serie verrà trasmessa entro due anni) e addirittura un trailer. Il teaser di oltre due minuti promette davvero bene. “L’ombra non lascia traccia” recita la frase in apertura, la serie però sembra avere intenzioni opposte. Se quindi è vero che non si conosce ancora il nome dell’uomo dalla tuta nera (anche se si pensa ad attori di spicco internazionale) è altrettanto vero che il corpo e gli occhi di Diabolik nel trailer ci sono, e sono quelli di Lorenzo Benatti, campione di nuoto italiano.

La serie, ambientata ai giorni nostri in una città immaginaria e futuristica in stile Clerville, sarà abbastanza fedele alle avventure del fumetto: ci saranno l’astuzia di un ladro dai colpi perfetti, ci saranno opere d’arte e gioielli, ci sarà Eva Kant ma soprattutto ci saranno effetti speciali senza precedenti per una produzione Sky. Il network sta infatti facendo la cose in grande e – per questo – sta già valutando una partnership americana per dare a Diabolik il respiro di una co-produzione internazionale.

diabolik-compie-50-anni

In attesa di vedere le avventure del ladro mascherato si moltiplicano gli appuntamenti per festeggiare i suoi 50 anni. A Milano, padiglione Olona del Museo della Scienza, Tecnica e Tecnologia, si potranno vedere le 22 tavole del primo fumetto e sfogliarne elettronicamente la versione originale. Fino al 21 Novembre sarà infatti possibile immergersi nelle atmosfere tenebrose di Diabolik e vedere il trailer in anteprima. Per tutti coloro che a Milano invece non ci andranno ecco servito il teaser firmato Sky.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *