Domenica Live oggi: Fikri parla dell’omicidio di Yara e Barbara D’Urso “fa la cretina”

By on novembre 18, 2012
Barbara D Urso a Domenica Live

text-align: center”>Barbara D Urso a Domenica Live

A Domenica Live, oggi non mancheranno quelle storie toccanti, alcune a dir poco assurde, altre ancora di cronaca nera, che piacciono tanto agli italiani. Barbara D’Urso fa sapere che in studio avrà Fikri Mohamed, l’unico indagato per l’uccisione della piccola Yara Gambirasio: il 25enne marocchino spiegherà che non ha ammazzato la giovane, ma nonostante questo ha subìto diversi maltrattamenti da parte degli inquirenti, i quali vorrebbero, usando la violenza, far uscire dalla sua bocca una versione dei fatti che più aggrada loro, anche se non corrisponde a verità. Una intervista dove finalmente Fikri potrà cercare di scagionarsi liberamente da quella trappola di accuse che lo tormenta: di prove che lo incastrerebbero, non ce ne sono molte; però i magistrati non gli tolgono, per nessuna ragione, gli occhi di dosso: “Avrò un faccia a faccia con Fikri – dice la simpatica conduttrice –, che è l’unico indagato per la morte di Yara e che ha raccontato di essere stato incappucciato e incappucciato per confessare quello che sostiene di non aver fatto”.

barbara-d-urso-conduttrice

Ci sarà anche una intervista shock a una donna che è stata rinchiusa in un manicomio criminale, dopo che le è stato curato il Parkinson con un farmaco sbagliato. In diretta, Barbara incontrerà insieme, per la prima volta, Max Biaggi (l’ex pilota di motociclismo) e Eleonora Pedron (ex meteorina di Emilio Fede, attrice e showgirl); i quali parleranno del forte sentimento che li lega. Una storia, quest’ultima, dove la D’Urso può fare la cosa che – a detta sua – le viene meglio, ovvero la cretina: “La gente vuole sorridere, tant’è che io non rinuncio a fare la cretina ma non si può non parlare di chi ruba ai cittadini o delle tasse, di chi si suicida perché si ritrova senza lavoro. Qualcuno la definisce tv del dolore. Io difendo con le unghie e con i denti quello che faccio”. Quando però, domenica scorsa, ha posto delle domande alla saggia Flavia Vento, non abbiamo proprio capito chi abbia vinto la gara di ottusità. Barbara D’Urso, che le chiedeva cose idiote, godendo nel prenderla in giro; o la Vento, che, vivendo in castelli costruiti tra le nuvole, crede di essere la poetessa più illustre, e l’unica donna sulla faccia della Terra che potrà cambiare le sorti dell’umanità affiancando Beppe Grillo?

Barbarella Nazionale ha confessato a Libero che il lavoro le assorbe molte energie, visto che si ritrova in studio, per diverse ore, sei giorni su sette; ma questo non la preoccupa, perché lei ama quel che fa, soprattutto se i suoi programmi vengono visti e apprezzati dal pubblico a casa: “Mi sento un po’ in un frullatore perché è molto complicato, dal punto di vista fisico e psicologico, gestire due trasmissioni in due città diverse, visto che Pomeriggio Cinque lo facciamo a Milano e Domenica Live a Roma. Però sono contentissima, è stata una grande soddisfazione e gratificazione vedermi rinnovare la fiducia”.

Che i suoi sostenitori non l’abbandonino proprio alla terza puntata di Domenica Live?

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

8 Comments

  1. roberto

    novembre 18, 2012 at 16:01

    salve per mandare un imail come faccio a domenica live

    • roberto

      dicembre 9, 2012 at 19:00

      salve alle ore 17.58 puo chedere come deve fare uno che non lavora dal 28/06/2010 a pagare tutte queste cose che dicono lo stanno benestare noi no

  2. Federico

    novembre 18, 2012 at 21:40

    @Roberto
    indirizzo e-mail di Domenica Live è questo
    domenicalive@mediaset.it

  3. vincenzo

    dicembre 2, 2012 at 15:48

    barbara sei una persona squisita e inteligentissima ma da quello che ho capito e visto in TV quelle persone sedute che non vogliono capire i problemi dei poveri italiani,perchè loro per quello che guadagnano possono usufruire di sanita privata e non qui noi al sud viviamo di piccoli stipendi e piccole cose(di quello che ha parlato filippo riguardando la calabria per me e solo una assurdita e non si doveva di offendere saluti dalla basilicata)

    • Dull Knifer

      marzo 3, 2013 at 16:05

      La D’Urso mi fa tenerezza ….

  4. carlo

    aprile 14, 2013 at 17:11

    Trasmissione mediocre,conduttrice ridicola.per favore:BASTAAAAAAAA

  5. michael

    novembre 2, 2014 at 15:49

    Fai vedere gente che spende quindicimilaeuro x un video clip e ce gente come me che nn arriva a fine settimana e nn lavora da anni. E uno sputo in faccia x quelli come me e altri che sopravvivono in questa italia che siamo governati da idioti..che nn pensano altro a come fregare il popolo che si fa il culo x campare!! Ma andate a cagare! Michael da reggio Emilia

  6. Rossella

    novembre 2, 2014 at 18:01

    Non seguo Verissimo… facendo zapping mi sono fermata sull’intervista a Paola Caruso e non ho apprezzato il taglio dell’intervista, soprattutto la mimica della conduttrice… mi sarei aspettata una partecipazione maggiore. Barbara D’Urso è “La bislacca”, si è costruita un personaggio che le consente di intrattenere il pubblico alla bell’e meglio… le sue interviste non fanno rumore e i politici fanno bene a non disdegnare il suo salotto… sicuramente è il meno credibile tra tutti; roba che entri politico ed esci persona! Invece già Verissimo è un programma pericoloso, Silvia Toffanin non è molto espansiva… la sua conduzione (ma anche di quella di tante altre colleghe-i) sinteticamente si potrebbe ricondurre all’idea del muro. Si può fare muro in tanti modi; posso snobbarti, posso compatirti, posso insegnarti ad allacciare le scarpe piuttosto che a preparare la torta ricotta e pere!
    La soubrette in questione è anche molto brava…il lavoro non semplice che ha fatto sulla dizione dice molto dei suoi studi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *