E’ morto a Dallas Larry Hagman. Addio allo spietato J.R. Ewing

By on novembre 24, 2012
L'attore Larry Hagman

JUSTIFY”>L'attore Larry Hagman

LARRY HAGMAN si è spento all’età di 81 anni in un ospedale di Dallas. Una notizia che sta facendo il giro del mondo considerata la popolarità dell’attore, noto al grande pubblico per la sua interpretazione dello spietato J.R. di Dallas, la famiglia di petrolieri della celebre località americana. L’attore negli anni ’90 si era ammalato di cancro al fegato e di cerrosi epatica a causa dell’abuso di alcol e proprio queste sue condizioni di salute gli sono state fatali nonostante nel 1995 si sottopose a un trapianto di fegato che al momento gli salvò la vita.

LA MORTE DI LARRY HAGMAN arriva inaspettata, almeno apparentemente, sarà che certi miti televisivi sembrano quasi immortali, proprio come i loro personaggi nelle serie tv. Tornato alla ribalta per una nuova stagione di Dallas che ha avuto enorme successo negli Stati Uniti mentre non molta in Italia dove la serie, inizialmente trasmessa da Canale 5 è stata poi spostata su La5, Larry Hagman ha concluso in questo modo la sua parabola di successi dopo la lunga carriera attoriale (era figlio dell’attrice di Broadway Mary Martin) che conobbe il suo momento di svolta nel 1965 quando gli fu assegnato il ruolo dell’astronauta Tony Nelson nella sitcom Strega per amore (I Dream of Jeannie) insieme a Barbara Eden per un totale di 139 episodi. Il grande successo però arrivò proprio con Dallas e il suo personaggio J.R. Ewing

cast-dallas

Forse non tutti sanno che il cattivissimo J.R. Inizialmente avrebbe dovuto rappresentare un personaggio secondario nella serie tv statunitense ma la caratterizzazione che Larry Hagman fece al suo personaggio e la fascinazione suscitata nel grande pubblico, ben presto lo fecero venire alla ribalta come personaggio chiave della serie che divenne una vera e propria serie di culto, tradotta in in 67 lingue e trasmessa in 90 Paesi, in Italia vero e proprio must negli anni ’80.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *