Elena Santarelli in reggiseno: traffico in tilt e incidenti a catena a Napoli

By on novembre 29, 2012

text-align: center”>elena santarelli

Se Milano è in subbuglio a causa del cartellone pubblicitario affisso su corso Buenos Aires che ritrae Belen Rodriguez seminuda con i pollici infilati negli slip intenta a tirarli giù, mettendo così in bella mostra la sua ormai popolare farfallina, ciò che sta accadendo in questi giorni a Napoli è decisamente più grave e non a causa della modella argentina ma di un’altrettanto famosa showgirl: Elena Santarelli. La conduttrice di Latina infatti ha posato di recente per un marchio di biancheria intima e in questi giorni la si può ammirare in reggiseno sui poster pubblicitari esposti nel capoluogo campano. E se la farallina di Belen è riuscita a scatenare i cittadini milanesi che trovano il manifesto diseducativo nei confronti dei minori oltre che pericoloso per gli automobilisti, in quanto con la sua affissione sono state violate alcune norme del codice di sicurezza della strada che impongono per cartelloni di questo tipo una distanza minima di 15 metri da incroci e semafori, il reggiseno della Santarelli ha distratto gli automobilisti napoletani al punto da causare una serie di incidenti a catena che hanno mandato in tilt il traffico della città partenopea.

belen-rodriguez-farfallina-milano

Come lei stessa ha affermato in una recente intervista ai microfoni del programma I corrieri della sera condotto da Pippo Pelo e Francesco Facchinetti e trasmesso su Radio Kiss Kiss, va molto fiera della sua seconda taglia abbondante, accresciuta chirurgicamente con 230 grammi di protesi. E chissà che non accresca ulteriormente con il nuovo reggiseno push up firmato Infiore della quale è testimonial, visto che il nuovo indumento promette due taglie in più alle sue indossatrici. Incalzata dalle domande di Pippo Pelo e Francesco Facchinetti, la modella latinense non si è limitata solo a vantarsi delle proprie misure ma si è divertita anche a lanciare una frecciatina velenosa alla sua collega Belen affermando di preferire due bignè a una farfallina. L’ex conduttrice di Kalispéra ha appreso gli effetti “devastanti” causati dalla sua foto sexi esposta nelle strade napoletane da una sua fan che le ha riportato su twitter la frase pronunciata da un vigile urbano in occasione dell’ennesimo incidente provocato da un automobilista distratto, o meglio attratto dalla sua immagine. Scopriremo presto se anche i cittadini napoletani seguiranno la scia degli abitanti di corso Buenos Aires e presenteranno un esposto-denuncia con lo scopo di far rimuovere il fatidico poster o se gli automobilisti della città partenopea si limiteranno semplicemente a prestare maggiore attenzione alla guida e a non farsi “tantare” dal reggiseno di Elena Santarelli.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *