Emma Marrone, Nina Zilli e Giorgia: Capodanno ai Fori Imperiali

By on novembre 30, 2012

text-align: center”>Emma Marrone foto

Emma Marrone, Nina Zilli e Giorgia: tre grandi artiste della musica italiana. Saranno loro a scandire l’attesa per l’arrivo del 2013 il 31 dicembre prossimo ai Fori Imperiali a Roma. Periodo intenso per Emma Marrone, la cantante pugliese vincitrice due anni orsono della nona edizione del talent Amici condotto da Maria De Filippi, nonchè regina assoluta dell’ultimo Festival di Sanremo con il brano “Non è l’inferno” . E’ una delle artiste più in voga al momento. Il suo “Sarò Libera Tour” che l’ha portata a girare l’Italia in lungo e in largo sta per terminare e la cantante è già pronta per salire ancora una volta sul palco del programma che l’ha battezzata, dove si prospetta un’atmosfera non molto rilassante per lei dovendo condividere le scene con il suo ex fidanzato Stefano De Martino, che proprio durante la scorsa edizione del serale di Amici l’ha tradita con quella che è divenuta poi la sua compagna e che risponde al nome di Belen Rodriguez. Tuttavia la cantante sembra aver dimenticato ormai del tutto il ballerino ed è stata fotografata a Napoli alcuni giorni fa in compagnia di un ragazzo del quale ancora non si conosce l’identità.

giorgia

Grande successo per questo Tour autunnale giunto ormai quasi a conclusione che ha visto migliaia di fans dell’artista salentina accalcare gli spalti degli stadi nei quali la cantante si è esibita con delle performance sempre più sorprendenti, un look molto trasgressivo e senza esitare a mostrare curve e slip. Chi sceglierà di trascorrere la notte di Capodanno ai Fori Imperiali sarà allietato anche dalla straordinaria voce di Nina Zilli, rivelazione del Festival di Sanremo 2010, reduce dal successo ottenuto all’Eurovision Song Contest 2012 che si è tenuto a Baku, nell’Azerbaijan, dal 22 al 26 maggio 2012 nella cui cornice la cantautrice piacentina ha rappresentato l’Italia con il brano “L’amore è femmina”, tratto dal suo ultimo album che di recente ha raggiunto le 30 mila copie vendute conquistando il disco d’oro.

A salutare l’arrivo del 2013 ci sarà anche Giorgia, perla della musica italiana che ha ormai raggiunto una notevole notorietà anche all’estero. Tre volte sul podio al Festival di Sanremo: palma d’oro nel 1995 con “Come saprei”, terzo posto nel 1996 con “Strano il mio destino”, secondo posto nel 2001 con “Di sole e d’azzurro”. Ha partecipato di recente al concerto benefico “Italia Loves Emilia” che si è tenuto all’aeroporto di Reggio Emilia con 13 artisti della musica italiana in occasione del quale sono stati venduti più di 150 mila biglietti al fine di raccogliere fondi per le popolazioni colpite dal terremoto. Nella notte magica di Capodanno si esibirà probabilmente anche Tiziano Ferro, anche se il cantante latinense non ha ancora confermato la sua presenza. L’augurio è che quest’anno il concerto si svolga in condizioni “tecniche” migliori rispetto a quelle dell’anno scorso, quando l’audio e i maxischermi hanno dato forfait scatenando le ire di migliaia di persone accorse per trascorrere l’ultimo dell’anno in compagnia di Enrico Brignano e dei Negramaro.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

6 Comments

  1. Mah

    dicembre 1, 2012 at 00:18

    Poco di parte Emanuele!
    la marrone gli stadi può solo sognarli e il suo tour non ha fatto niente di eclatante visto che altri giovani hanno fatto di meglio!

    • Leila

      dicembre 1, 2012 at 10:43

      Ahahahahaaa si e chi??? Guarda puo non piacerti Emma…ma che il suo Tour abbia riscosso un grandissimo successo è VERISSIMO!!! Quasi tutte le date sono state Sold Out…ci sono le foto e i video fatti dai fan a dimostrarlo…basta pensare alla data di Torino che è stata un SUCCESSONE!!! Dopo 50 date riuscire a riempire tutti i teatri o i palazzetti dove è andata beh direi che è un grande traguardo…certo ancora nn è ai livello di San siro o lo stadio Olimpico di Roma…ma diamo tempo al tempo…

    • marroncina

      dicembre 1, 2012 at 19:27

      emma marrone gli stadi non gli sogna perchè orami ci è già stata! ha cantato l’inno di italia a sansiro! e poi il suo tour è stato bellissimo io sono andata a milano il 24 novembre ed è stata fantastica! è una persona unica, emozionante ed una ragazza bellissima! prova ad ascoltarti bene le sue canzoni e leggi la sua biografia diventerà la tua cantante preferita! fidati anche io la pensavo come te l’annoii scorso poi l’ho ascoltata e mi sono innamorata della sua voce!

  2. vale1

    dicembre 1, 2012 at 10:34

    caro mah non essere fazioso questo articolo dice la verità l’hai riempito tu il palaolimpico di torino con 10 mila persone presenti non il fojer ma il palaolimpico di torino e ieri sera il paladozza di bologna con 7500 posti vado avandi e il palapartenope napoli sold out . Grazie Emanuele non dare retta e tu continua a scrivere perchè sei molto bravo.Ieri sera a Bologna la presentata il grande Gianni Morandi alla sua città. Io non ne posso più ma mi dispiace i fatti parlano e 47 date quasi tutte sold out o comunque piene sono un gran bel numero informati prima caro Mah.

  3. pary77

    dicembre 1, 2012 at 13:02

    mah! sei una zanzara fastidiosa e ridicola che nega l’evidenza dei fatti! dimmi (voglio i nomi) di altri artisti emergenti in particolare donne (perchè sai che c’è una bella differenza) che sono potute permettere un megatour di quasi 50 date in 4 mesi in lungo e in largo per l’italia facendo registrare il 90% di sold out e quando non è stato sold out mancavano pochissimi posti! a torino dal foyer che poteva contenere 5000 persone lo hanno dovuto spostare nel palaolimpico vero e proprio perchè ce n’erano il doppio!
    certo non stiamo parlando di stadi, ma gli stadi in italia li riempiono 7-8 megabig con carriere decennali alle spalle (e di donne al momento forse solo la pausini) di certo emma da tre anni sulle scene musicali ci mancherebbe altro che possa farlo! i fatti smentiscono le tue elucubrazioni derivanti da un’antipatia acciecante!

  4. gg

    dicembre 8, 2012 at 16:55

    veramente di GRANDI ARTISTE ce ne sono 2: Giorgia e Nina Zilli. quell’altra è un prodotto televisivo e di gossip. per farle vendere i dischi e i biglietti hanno dovuto spendere milioni di euro e lavare un sacco di mani.
    A Giorgia e Nina invece basta la loro arte, perchè è arte che fanno. la marrone fa altro, di artistico non ha niente e mi sembra più che evidente. poi che qualcuno le dica che cantare non significa urlare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *