Festival di Sanremo 2013: nella sezione Giovani talenti provenienti da X Factor e Amici di Maria De Filippi

By on novembre 15, 2012

text-align: center;”>Logo Festival di Sanremo 2013

Festival di Sanremo 2013, lavori in corso. A tre mesi dalla kermesse canora, che si svolgerà dal 12 al 16 febbraio, fervono i preparativi per il confezionamento di un’edizione caratterizzata dalla qualità. A garanzia della bontà del progetto vi è Fabio Fazio, di professione conduttore. Prima buona notizia: dopo due anni l’evento nazional-popolare per antonomasia tornerà ad essere presentato da “uno del mestiere”. Proprio la presenza del mattatore di Che tempo che fa ha convinto cantanti di specchiato valore a calcare quel palco mai troppo amato dai big della musica italiana.

Da tempo si rincorrono voci sulla partecipazione di Gino Paoli, Fiorella Mannoia e Marco Mengoni, alle quali si sono aggiunte le indiscrezioni degli ultimi giorni riguardo la presenza dei Negramaro, degli Almamegretta e di Annalisa Scarrone. Suggestivo poi, e a quanto pare realistico, l’accostamento dei nomi di Andrea Bocelli e Claudio Baglioni: il primo dovrebbe essere un super ospite, il secondo il “valletto” della serata all’insegna del revival. Dunque una riproposizione in pompa magna della trasmissione di successo Anima mia, andata in onda su Rai2 nel 1997 e guidata proprio dal già due volte conduttore del Festival e dall’autore di Questo piccolo grande amore.

foto-andrea-bocelli

E i giovani? Chi partirà alla volta della riviera ligure nella speranza di sfondare nel mondo della musica? Chi si giocherà la propria carriera in quattro minuti, in un orario improponibile e con un regolamento ancor più discutibile? Pur confidando nel buon senso di Fazio, che ricopre anche il ruolo di direttore artistico, una cosa appare certa: la sezione Giovani non è la vetrina un tempo ad appannaggio di neofiti dello showbiz. Non lo è più da anni, da quando i talent show spopolano nella terra di Grazie dei fiori. Al massimo, la categoria che nell’ultima edizione ha visto trionfare Alessandro Casillo (giusto per rimanere in tema) si è trasformata in uno scaffale, colmo di roba già vista in vetrina ma da guardare da vicino e da toccare con mano per decidere se comprarla o scartarla definitivamente.

Tra i selezionati (il motto “gli esami non finiscono mai” dovrebbe essere riadattato in “le selezioni non finiscono mai”) compaiono numerosi talenti di X Factor ed Amici di Maria De Filippi. Sono emersi dalla fucina del format ideato da Simon Cowell I Moderni, che hanno presentato il brano Rivoluzionario, Ilaria Porceddu con In equilibrio, Jessica Mazzoli che canta Guardo lontano e Antonella Lo Coco con Via. Ma l’elenco non termina qui, poiché ad aspirare ad entrare negli otto fortunati sono anche Antonio Maggio (ex frontman degli Aram Quartet) con il brano Mi servirebbe sapere, Elisa Rossi e la canzone Oltre il vento, Lavinia Desideri con Se soltanto, Nicole Tuzii con il pezzo Non è tutto come appare, Silver con Tre gocce e Simone Giglio (ex dei Kymera) con Sono Dio. Poiché se Atene piange Sparta non ride, anche numerosi ex concorrenti di Amici di Maria De Filippi hanno fatto perdere le proprie tracce dopo l’uscita dalla scuola. A riprovarci sono Ottavio de Stefano con Quello che sarai, Samantha Discolpa con L’amore è ancora un miracolo, Silvia Olari che canta Niente di me, Stefano Maiuolo con Tempi moderni, Amara che ha presentato Donna libera, Carlo Alberto Di Micco con Un mondo uguale a noi, Giulia Ottonello con il brano Ci sono giorni, Martha Rossi con Oltre il blu e Matteo Macchioni con Oltreoceano.

Confidando nuovamente nel buon senso di Fazio, il Festival di Sanremo non può diventare l’ultima spiaggia delle meteore da talent a discapito di ragazzi altrettanto di talento ma privi di una pregressa visibilità mediatica. Onde evitare la creazione di una nuova categoria: quella dei reietti dei reietti.

                                                                                                                                                                                                                         Nicola Tupputi

About LaNostraTv Redazione

One Comment

  1. Lory

    novembre 18, 2012 at 15:54

    A Sanremo Giovani 2013 c’è anche Aldo D’Agostino con “Accidenti Tu sei l’unica” che è una bellissima canzone. La volete smettere di fare gli sponsor solo di “alcuni”. Per fare una valutazione dell’artista è necessario ascoltare anche la canzone. Bisogna essere corretti fino in fondo… smettiamola.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *