Flavia Vento è scioccata: bloccata da Beppe Grillo su Twitter

By on novembre 28, 2012
Flavia Vento

text-align: justify”>Flavia Vento Flavia Vento diventa una tempesta. Solo il 4 novembre, la giovane starlette scoperta da Teo Mammucari (che la mise sotto un tavolo in un vetro, chissà come mai) ed ex Isola dei Famosi ospite in una puntata di Domenica Live condotta dalla D’Urso celebrava e omaggiava Beppe Grillo e la sua carriera politica “Guardami su Canale 5 ora ti difenderò basta co sti ladroni hai il mio appoggio” scriveva in un tweet di Twitter. Questo suo sentito sostegno al Movimento 5 Stelle e al suo leader, a suo dire l’unico capace di poter dare una giusta attenzione all’ambiente e agli animali, ha attirato sulla donna anche critiche e prese in giro come al Cristina Parodi Live. “Grande fammi sapere vi aiuto per un italia migliore non scherzo sono animalista e per l’ambiente” tra i suoi messaggi Twitter più gettonati ma oggi quello che viene spontaneo è chiedersi come cambierà la sua visione del comico e politico. Sì, perché è notizia di oggi che Beppe Grillo abbia bloccato la showgirl sul famoso network.

beppe-grillo-movimento-5-stelle

Il fattaccio ha sconvolto la Vento, soprattutto per tutta la stima che provava nei confronti di Grillo e si è scatenata ancora sempre per via web chiedendosi il perché di una decisione così drastica. Farà perdere voti? La considerano una donna di facili costumi (scritto in modo più colorito) e per questo farebbe scendere consensi? No, lei è solo una brava ragazza amante degli animali. “Vergognaaaa paese di raccomandati di inutili vanno avanti solo i ladri e le mignotte facile nooo?”. La Vento si è proprio sentita tradita nel profondo. Certo, perché “tutta carina” ha difeso Grillo ed ora è stata bloccata “manco fossi topo”. E nell’ennesimo tweet di sfogo annuncia una decisione che fa rabbrividire e che spinge tutti noi a fare gli scongiuri o ad invocare la fine del mondo prevista dai Maya. Flavia Vento ha detto che non sosterrà più nessun politico e fin qui nulla di così allarmante, anzi il mondo della politica tirerà un sospiro di sollievo, ma poi arriva la stoccata: scenderà personalmente in campo fondando un suo partito e per enfatizzare il tutto aggiunge un “per le zucchette” di forte impatto.

In un modo e nell’altro la Vento riesce sempre a far parlare di sé e la sua fedeltà prima e il suo astio poi verso il comico le ha garantito la possibilità di riprendersi, seppur per poco tempo, un posto al sole nell’universo mediatico. Con la speranza che la sua discesa in campo politico resti solo una minaccia infondata, siamo sicuri che la bionda più peperina dello star system ci regalerà presto delle nuove chicche di cui (s)parlare…

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *