Guglielmo Scilla a TvTalk: “Conduttore di The Voice? Non ne so nulla”

By on novembre 4, 2012
willwoosh guglielmo scilla tvtalk freaks webserie

text-align: justify”>willwoosh guglielmo scilla tvtalk freaks webserie

WILLWOOSH a TvTalk, intervista – Nel talk show del sabato pomeriggio di RaiTre TvTalk fra i vari ospiti intervenuti alla discussione di ieri abbiamo trovato il volto internettiano di Guglielmo Scilla, meglio conosciuto sul web con lo pseudonimo di Willwoosh. Il programma, che di solito si occupa di commentare e criticare l’andamento e i contenuti dei programmi televisivi nazionali, in una parte di trasmissione infatti si è occupato del mondo in grossa espansione delle web serie che è riuscito ad approdare nel tubo catodico. Assieme al giovane volto della viralità online, ha partecipato alla discussione anche il direttore del network Blogo.it Alberto Puliafito.

Introdotto da Massimo Bernardini come il detentore “di 61 milioni di visualizzazione di queste fregnacce (è stato un po’ maleducato, ndr.), in breve, queste sono state le dichiarazioni di Guglielmo Scilla all’interno della trasmissione: “Abbiamo prodotto la prima stagione della nostra web serie solo con 2.000 euro, più che altro, perché inalcuni mesi ti escono questi soldi solo in panini per 50 persone… Poi sono stato preso come speaker per Radio Deejay e Linus si è interessato molto a questo prodotto… Se ho recuperato i soldi? In realtà io non ho visto nulla però sto qui: non c’ho guadagnato assolutamente nulla ma sono qui a parlarne in Tv e mi è valso tante soddisfazioni… Freaks! adesso passa anche in tv e, come ovvio che sia, il nostro pubblico si è sparpagliato e il canale Youtube riceve meno visite… In ogni caso, voglio essere positivo e  spero che un giorno la tv scimmiotti il web“.

Altre affermazioni attraversano lo studio di Tv Talk. Guglielmo Scilla: “Quanto guadagno su Youtube non ho problemi a dirlo. E’ tutto molto legato all’attività che hai sul tuo canale. Io, in un anno, sono arrivato a comprarmi una macchina digitale quindi stavo sui 4mila euro?! Non te lo so dire con esattezza… “. E sulla sua papabile conduzione di The Voice (già annunciata da Tv Sorrisi e Canzoni), con un sorriso sulle labbra molto sibillino, risponde: “Mi informate voi: io di questa cosa non so niente… Sarete i primi che informerò!“.

Sebbene il programma non si sia dimostrato molto web-friendly, a dare il colpo di grazie a Freaks! ci ha pensato l’altro ospite, Alberto Puliafito, che, in un suo editoriale post-messa in onda, esterna le sue feroci critiche sul progetto: “La web serie Freaks! ha grossi problemi di scrittura Gli episodi sono troppo lunghi… I fan di Freaks! non hanno per nulla gradito il passaggio a DeejayTv, vista l’incoerenza del gesto rispetto a loro vecchie dichiarazioni… per poi soffermarsi sullo spinoso dilemma: ma gli youtuber fanno video sul web per finire in Tv?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *