I Cesaroni 5: Nina Torresi è Maya d’Oil Aldembruger

By on novembre 16, 2012

text-align: center”>Nina Torresi è Maya

I Cesaroni 5: Nina Torresi è Maya d’Oil Aldemburger. Nina è una delle new entry della nuova stagione della fiction che racconta le vicende della famiglia più famosa d’Italia.  Grazie alla fiction ambientata alla Garbatella la Torresi sta ottenendo una fortissima notorietà. E’ toccato alla giovane attrice occupare il posto lasciato vacante da Alessandra Mastronardi che ha deciso di abbandonare definitivamente la serie. Maya è una principessa che decide di entrare in contatto con la vita normale, quella di tutti i giorni. Mentendo a sua nonna, Lady Victoria, si fa assumere da Giulio. Darà ripetizioni di inglese a Mimmo e baderà alla casa. Marco si innamora follemente di lei. Maya è però fidanzata con un nobile Jay che le chiede di sposarlo. La ragazza continua a mentire sulla sua vera identità, fin quando per puro caso la famiglia scopre che Maya è una principessa. Ad ostacolare la sua storia con Marco sono i suoi genitori.

Nina Torresi è nata a Roma il 15 febbraio 1990, ha recitato al cinema, in televisione ma anche in cortometraggi.

A soli 22 anni la Torresi ha già un curriculum di tutto rispetto: otto film, sei fiction, due cortometraggi e tre videoclip. La prima esperienza arriva a soli quindici anni con un film che però non è mai arrivato al cinema “Stasera lo faccio”, il film viene però presentato al Giffoni Film Festival. Qualche anno dopo vince al Siena film festival il premio come migliore attrice non protagonista per il film “Diciottanni-Il mondo ai miei piedi”. Nina comincia ad essere maggiormente conosciuta grazie alla sua partecipazione nel film di Castellitto La bellezza del somaro. Recita in uno spot su Sky con Rita Levi Montalcini e prende parte nel 2012 a Il rosso e il blu, film con Riccardo Scamarcio. Nina Torresi sta vivendo un momento d’oro grazie alla sua partecipazione a I Cesaroni 5. A voi piace come attrice Nina Torresi?

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *