Maria De Filippi in tribunale: Amici è un plagio targato 1998!

By on novembre 22, 2012
maria de filippi amici

text-align: justify”>maria de filippi amici

AMICI DI MARIA DE FILIPPI IN TRIBUNALE,  E’ UN PLAGIO – La televisione italiana ci riserva sempre tante sorprese. Ieri la brutta sorpresa è arrivata a casa Costanzo, più precisamente alla donna di casa, Maria De Filippi. Sembra infatti che il noto talent show “Amici”, ormai già avviato, sia un plagio di un altro vecchio show italiano del 1998 dal titolo “La Scuola in Diretta”. A richiedere la paternità del programma, e soprattutto i diritti di originalità del format, è un volto noto a Mediaset: Roberto Quagliano. Il programma in questione degli anni ’90 non era altro che una gara fra 10 ragazzi/alunni che, dopo essersi esibiti, venivano giudicati dal pubblico. Concidenze o il duo Maria-Maurizio hanno colto l’idea al volo?

Queste le parole di Quagliano, in difesa del suo format precedente ad Amici:

“Dopo aver realizzato questa serie nelle scuole, che tra l’altro raggiunse ascolti superiori al 13%, rimasi in contatto con il dirigente delle reti Mediaset, a quel tempo Giorgio Gori, con il reciproco intento di riprendere la serie nelle scuole per svilupparla visto che, proprio nello stesso periodo si stava affermando  anche all’estero la febbre del reality show. Provammo più volte a riprendere la serie sia nell’98 che nel ’99, ma Gori nel dicembre ’99 mi scrisse che non era riuscito a trovare lo spazio in palinsesto e così giungemmo al luglio del 2000 quando si stava già parlando dell’arrivo in Italia del primo reality show Endemol ovvero, il Grande Fratello…”

Dopo aver ricevuto quel no, Quagliano e la Kamel rilanciano con una formula più economica, re-intitolandolo “La Scuola di Spettacolo” (Gennaio-Febbrario 2001). Il programma in questione sarebbe dovuto andare in onda per ben 5 mesi con delle puntate giornaliere da mezz’ora, per 5 giorni a settimana. A quel punto, Gori sembrò convincersi dell’idea ma chiese agli ideatori di non fare più registrazioni all’interno delle scuole ma di far svolgere il tutto in uno studio televisivo. Anche qualcun’altro fra i dirigenti sembrò apprezzare e, fra un discorso e l’altro, si suggerì di aggiungere al cast di insegnanti qualcuno proveniente dalla serie americana “Saranno Famosi“.

Sottobanco, un dirigente di Rete Quattro disse al signor Quagliano: “Depositatela oggi stesso quest’idea perché ve la frega! Sapete come lo chiamiamo in azienda? Il cobra che ride…“. A distanzia di pochi mesi, “La Scuola di Spettacolo” riceve il ben servito e, a settembre 2001, parte “Saranno Famosi, il talent show poi diventato “Amici di Maria De Filippi qualche anno dopo.

Solo oggi, nel 2012, il responsabile di Kamel decide di portare in tribunale la Fascino (casa produttrice dei format Defilippiani, ndr.) per chiederne la maternità ed ovviamente ricevere quanto gli spetta come vero ideatore del programma. C’è da dire però che questa causa va avanti da un bel pò e dopo esser stata richiamata dai giudici per ben due volte, la De Filippi si è sempre negata al banco (del tribunale). Fra qualche settimana avverrà la sentenza in secondo grado… Chi l’avrà vinta?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

2 Comments

  1. ornella

    novembre 22, 2012 at 16:06

    non mi meraviglierei se fosse vero!!!!!!!!!!!!!! Ha rovinato la musica e la tv, speriamo la spengano per sempre e chiudano amici, c’e’ posta per te e uomini e donne, programmi trash e falsi, pieni di inciuci!!!!!

  2. beatrice

    novembre 22, 2012 at 22:48

    Be!. tutti i programmi di Maria sono copiati, c’è posta per te non è forse la fotocopia di carramba che sorpresa ! l’unico non copiato è uomini e donne di cui la signora non è fiera.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *