Mtv, arriva la seconda stagione di Modern Family e la sesta di Jersey Shore. Molte novità in palinsesto

By on

text-align: center”>Mtv, ecco le novità in palinsesto

E’ una Mtv sempre più viva quella degli ultimi mesi. La conferma è arrivata anche dall’Auditel che sembra promuovere la rete. Oggi ci occupiamo della programmazione della prima serata del canale numero 8 del telecomando. Lunedì si parte con la sesta ed ultima stagione di Jersey Shore, i fan dei tamarri americani potremmo seguirli dalle 21.10. A seguire alle 22 sarà la volta di Ridiculousness: Very American Idiots. Martedì sarà la volta di Modern Family. Sarà Mtv a trasmettere le prime quattro puntate della seconda stagione della serie targato Fox che ha fatto molto discutere negli Usa. La serie ha convinto il pubblico e la critica riuscendo a vincere 11 Emmy Awards e 1 Golden Globe per la sua capacità di raccontare in maniera coinvolgente e con un linguaggio schietto le vicende di tre famiglie “diversamente normali”.

Mtv lascia spazio al cinema al mercoledì proponendo alle 21.10 un vero e proprio caso cinematografico: Donnie Darko. A seguire dalle 23.10 appuntamento con la serie Girls in anteprima esclusiva italiana.

La serie racconta la vita e le difficoltà di quattro ragazze ventenni  che provano a costruirsi una vita a Brooklyn. Sempre mercoledì alle 23.50 spazio alla quinta inedita stagione di Skins. Giovedì si parla di sesso in prima serata, alle 21.10 c’è Prof Sex. In giro per l’America Prof Sex ascolterà i ragazzi nelle scuole americane, dando consigli di sessualità e non solo. Alle 22.00 due puntate in replica di Girls. La programmazione di venerdì 16 novembre è dedicata al cinema, spazio a Fratelli per la pelle: film diretto da Peter e Bobby Farrelly con Matt Damon, Cher, Dane Cook e Meryl Streep, che racconta le vicissitudini di Bob e Walt, due gemelli siamesi  di Martha’s Vine Amati dai loro concittadini, gestiscono un fast food e riscuotono successo anche nello sport. I due fratelli sono molto diversi tra loro: Bob è timido e riservato, mentre Walt è estroverso ed esuberante, tanto da decidere di tentare la fortuna come attore a Hollywood costringendo Bob a seguirlo. Una programmazione diversa, originale per un pubblico giovane che non si riconosce ormai da anni nella tv generalista.

About Giuseppe Candela

Nato a Nocera Inferiore(Sa) si è laureato in Scienze della Comunicazione con una tesi sulla comunicazione politica dal titolo “Pop o Papi? Vizi privati e pubbliche virtù. L’assenza-essenza dei media”. Si sta specializzando nell’ambito televisivo. Appassionato di calcio, di politica e soprattutto del piccolo schermo, ha collaborato e collabora con tv e giornali locali. Da settembre 2009 è opinionista a “Domenica in L’Arena” su Raiuno. Ha scritto e condotto eventi che hanno avuto risonanza nazionale. Guarda con occhio critico la televisione senza nessun pregiudizio.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *