Pechino Express: Alessandro Sampaoli e Debora Villa i vincitori

By on novembre 16, 2012
alessandro-sampaoli-debora-villa-pechino-express

text-align: center”>Alessandro Sampaoli e Debora Villa a Pechino Express

Una finale al cardiopalma per il nuovo reality di Raidue che ieri sera ha concluso il suo percorso lungo 10 mila km e durato ben 10 puntate, incoronando vincitori gli attori Alessandro Sampaoli e Debora Villa, che l’hanno spuntata sulla coppia di ballerini Andres Gil e Anastasia Kuzmina. Terzo posto sul podio invece per Costantino della Gherardesca e Barù. Il reality firmato Magnolia e condotto da Emanuele Filiberto ha debuttato sulla seconda rete della Tv nazionale il 13 settembre scorso, ottenendo nelle sue 10 settimane di messa in onda un discreto successo e portando una ventata d’aria fresca in una tetra Raidue. La finale infatti ha incollato al teleschermo una media di 2.418.000 telespettatori ottenendo uno share del 9,11%. Risultato decisamente positivo per il secondo canale, la rete più difficile della Tv di Stato.

andres-giles-e-anastasia-kuzmina

L’avventura che si è protratta per due mesi è partita dalla città indiana di Haridwar, sulle sorgenti del Gange, fino a raggiungere la Grande Muraglia e tagliare il traguardo finale nella città di Pechino, al Temple of Heaven. Dieci le coppie di concorrenti che si sono sfidate lungo il tragitto. Tre quelle arrivate in finale. Una soltanto ha raggiunto l’ultima tappa. I viaggiatori hanno avuto a disposizione per tutta la durata della spedizione 2 euro giornalieri a coppia e hanno contato eslcusivamente sull’aiuto delle popolazioni locali che hanno offerto loro vitto e alloggio. Nell’atto conclusivo del viaggio i concorrenti hanno ricevuto da Emanuele 10 chiavi delle quali una soltanto è riuscita a far partire il taxi che li ha scortati per i primi 15 km del percorso finale per poi proseguire facendo l’autostop.

Sulla Grande Muraglia un puzzle di pietre da ricomporre raffigurante il dragone cinese ha atteso i viaggiatori, costretti poi a sfamarsi di lucertole, scorpioni e tarantole per poter proseguire il viaggio. La sfida successiva ha previsto il riconoscimento di nomi cinesi da riordinare in base alla sequenza con cui venivano pronunciate da uno speaker. I primi a tagliare l’ambito traguardo sono stati dunque i comici di Camera Cafè ai quali è stato assegnato un premio di 20 mila euro in gettoni d’oro che devolveranno in beneficenza a “Medici senza frontiere”. E’ calato così il sipario sulla prima (e a quanto pare non ultima) edizione del reality adventure che, secondo quanto dichiarato dal conduttore, tornerà con una nuova edizione nel 2013.

Emanuele Fiocca

About LaNostraTv Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *