Squadra Antimafia 4: riassunto nona puntata

By on novembre 13, 2012
squadra antimafia 4

text-align: justify”>squadra antimafia 4Squadra Antimafia 4: riassunto nona puntata. Cento minuti: questo il tempo a disposizione della Squadra Duomo e di Rosy Abate per salvare la vita a Domenico Calcaterra… Ci riusciranno? Ma andiamo con ordine. La puntata si è aperta con uno scontro a fuoco che ha visto protagonisti Calcaterra, Rosy, De Silva, Armando Mezzanotte e due suoi scagnozzi. Mezzanotte aveva tutte le intenzioni di far fuori Rosy, ma alla fine è stato lui a perdere la vita per mano di De Silva. Quest’ultimo, a sua volta, ha i giorni contati a causa del tumore al cervello che si è riformato. Ha quindi deciso di compiere una “buona azione” finale, offrendo la propria complicità a Calcaterra per incastrare Dante Mezzanotte e Ilaria Abate, ormai marito e moglie e determinati a prendere il controllo del traffico internazionale di eroina insieme ai talebani. Calcaterra, convinto da Rosy, decide di accettare e si allea con De Silva.

Squadra Antimafia 4: riassunto nona puntata. Calcaterra lascia fuggire De Silva affinché quest’ultimo metta in atto il suo piano. Torna alla base, dopo aver preparato una falsa versione dei fatti per il Questore Licata (ma non per gli altri componenti della Squadra Duomo, informati circa ciò che sta accadendo davvero) e trova un’amara sorpresa: è tornato il pm Antonucci, che decide di mettere i bastoni fra le ruote togliendo il caso alla Squadra Duomo. Calcaterra, tuttavia, ormai è inarrestabile. Porta avanti “la missione” insieme a Rosy e De Silva e intanto scopre che il bambino che Claudia Mares portava in grembo era suo… Perché, allora, lei voleva convincerlo del contrario? 

Squadra Antimafia 4: riassunto nona puntata. De Silva è sincero, rispetta i patti e si fa pure ammazzare da Dante Mezzanotte e Ilaria. Prima di morire, però, riesce ad attivare un gps che permetterà a Rosy e Calcaterra di trovare il luogo in cui sono nascoste le cinquanta tonnellate di eroina. Loro due, intanto, hanno di nuovo fatto l’amore e cominciano a condividere un sentimento profondo.  Assistono alla “trattativa” fra Mezzanotte, Ilaria  e i talebani all’interno del capannone ma Domenico viene catturato. Rosy riesce a sfuggire e avvisare gli altri componenti della Squadra, che prendono sia i talebani che Dante (il quale resta pure gravemente ferito). Ilaria scappa, inseguita da Rosy; Rosy vorrebbe ammazzarla ma poi si ferma. Ilaria non rivela il luogo in cui è finito Domenico, che se la vede brutta con Nerone. Nerone innesca una trappola che gli lascia – appunto – soltanto cento minuti di vita. Le azioni si susseguono, il ritmo è serrato. Calcaterra si trova nei sotterranei di una stabilimento in cui Nerone ha versato l’acido… Si accorge, però, della presenza di un’altra persona. Pare la conosca, sgrana gli occhi con terrore e meraviglia: di chi si tratta?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *