Stefano De Martino attacca i suoi fans: “L’ amore con Belen Rodriguez non oscura la mia carriera”

By on novembre 3, 2012
Foto di Stefano De Martino ballerino

text-align: justify”>Foto di Stefano De Martino ballerinoSTEFANO DE MARTINO CONTRO I SUOI FANS. Da quando ha iniziato la sua storia con Belen Rodriguez, il ballerino di Amici ha dovuto fare i conti con una buona parte dei suoi fans che lo hanno continuamente attaccato. I sostenitori del ballerino non hanno gradito il comportamento del loro idolo che ha tradito Emma per fidanzarsi con Belen. Stefano ha sempre gestito la sua pagina Facebook e spesso ha pubblicato foto di lui con la sua nuova ragazza dalla quale aspetta anche un figlio. Poche ore fa ha pubblicato una nuova foto che lo ritrare mentre abbraccia Belen e questa volta i fans non si sono fatti attendere e si sono scatenati in commenti che chiedevano al ragazzo di smettere di pubblicare foto della sua vita privata e di concentrarsi di più sulla sua carriera. La tesi dei fans è che la pagina sia nata per sostenere il talento di Stefano e quindi secondo loro il ballerino non dovrebbe pubblicare sue foto private.

Stefano De Martino però questa volta ha voluto rispondere a tutti i fans che lo hanno attaccato. Molto probabilmente stanco delle continue critiche ad ogni sua mossa il ballerino ha voluto mettere in chiaro alcune cose anche a costo di rovinare il rapporto con i suoi sostenitori sul social network. Stefano scrive su Facebook che la pagina è gestita da lui e che tutto quello che viene pubblicato è sempre stato scelto da lui e proprio per questo spiega che è libero di pubblicare quello che vuole come è giusto che sia considerando che la pagina è la sua.

Stefano De Martino invita i fans a smettere di scrivere di non pubblicare foto con Belen Rodriguez perché non è vero che la sua storia d’amore mette in cattiva luce la sua carriera. Secondo il ballerino di Amici quindi l’ amore e la carriera possono e devono andare di pari passo. Alla fine del messaggio Stefano spiega che se vuole pubblicare una foto lo fa e basta e invita i suoi fans a smettere di litigare perché i problemi della vita sono altri. La risposta dei sostenitori non si è fatta attendere e c’è chi ha dato ragione a Stefano De Martino e chi ha continuato ad attaccarlo.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

2 Comments

  1. Rossella

    novembre 3, 2012 at 21:36

    Ha ragione e poi deve essere molto emozionante diventare padre per la prima volta: è giovanissimo! Sarà euforico! Sono una splendida coppia e sono anche personaggi pubblici… è brutto creare fazioni; non mi piace questa tendenza a spaccare l’opinione pubblica su vicende private. Perché dobbiamo tornare al tempo dei guelfi contro i ghibellini? Sembra una banalità ma questo meccanismo involontario ci abitua ad assumere un atteggiamento poco maturo anche quando si parla di politica o di vicende di una portata diversa e quindi più incisiva nella vita del Paese e nella nostra vita privata: perdiamo senso critico e capacità di giudizio! Spero di rivederlo ad Amici; ci sono stati grandi coppie dello spettacolo che anche dopo una rottura non hanno esitato a dividere pubblicamente la scena quando la circostanza lo richiedeva.

  2. dora

    novembre 6, 2012 at 15:09

    …Povero Stefano!!!!
    Sono felice per lui che sta per diventare padre ed e’ il compagno di una bellissima donna ma, immagino che una donna così possa stancarsi di lui…. e abbandonarlo, portandosi via il piccolo Santiago…, rinnegando ogni cosa bella vissuta con il giovanissimo Stefano. Gli auguro buona fortuna, visto che con una donna così impegnativa, gliene servira’ davvero tanta!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *