X factor 6, i Freres Chaos chiedono scusa: “Non eravamo noi”

By on novembre 23, 2012
foto x factor 6 sesta puntata

text-align: center;”>foto x factor 6 sesta puntata

X FACTOR ha riservato ieri sera ai telespettatori uno spettacolo alquanto discutibile: dopo la fine della sesta puntata che ha decretato l’eliminazione da parte del pubblico da casa per il duo Freres Chaos della squadra Gruppi vocali di Arisa – rimasta così senza cantanti per la semifinale – si è svolta la diretta dell’Xtra factor. Un momento assai particolare perchè i fratelli Rinaldi si sono tolti più di qualche sassolino dalla scarpa e hanno lanciato pesanti accuse a Elio e soprattutto a Simona Ventura, rea di aver prima fatto i complimenti al gruppo per poi criticarli nel momento in cui il suo protetto Davide era in ballottaggio per l’eliminazione.

I FRERES CHAOS, sostenuti anche da Arisa, hanno detto a Simona Ventura di essere falsa. Le scuse della cantante lucana sono arrivate all’indomani della puntata, nel momento in cui gli animi si sono naturalmente raffreddati e l’emozione e la rabbia del momento hanno lasciato il posto alla “ragione”. Quasi in concomitanza con il mea culpa di Arisa sono arrivate anche le scuse dei Freres Chaos, ospiti del Punto Enel di via Broletto a Milano durante il quale hanno incontrato giornalisti e fan e hanno avuto l’occasione di esibirsi.

FABIO E MANUELA RINALDI hanno dichiarato di avere esagerato e che la notte scorsa non hanno chiuso occhio ripensando a quanto accaduto. “Non ci siamo sentiti rispecchiati, non siamo noi quella cosa lì“, hanno detto, spiegando comunque di essere scesi a quei livelli perchè nel corso del programma ci sono state diverse provocazioni che si sono accumulate. I Freres Chaos hanno però ammesso di aver avuto un atteggiamento sbagliato, soprattutto nel modo di esprimere le loro opinioni. Si sono quindi scusati con Sky e con X-factor.  Anche il direttore del cinema e dell’intrattenimento di Sky Nills Hartmann ha detto la sua in merito a quanto accaduto durante la puntata, sottolineando che X factor è una gara canora e pertanto è facile che giudici e concorrenti stringano un rapporto di affetto reciproco e che il comportamento di Arisa era solo mirato a proteggere il duo. “Purtroppo Arisa si è fatta prendere dal raptus del momento”, ha aggiunto Hartmann, usando parole e modi sbagliati. Alla fine, però, si è scusata in diretta con tutto lo staff di X factor, soprattutto per aver accusato di brogli il televoto. Hartmann ha spiegato che l’alto numero di voti durante il Tilt può causare una messa in coda dei voti stessi in entrata. Per venire incontro al problema, allora, si potrebbe allungare di cento secondi il Tilt, anche se si potrebbe verificare un ulteriore blocco. Intanto i primi dati hanno rivelato che ieri sera a X Factor sono arrivati 430 mila voti, di cui il 64% per eliminare i Freres Chaos, contro il 36% per eliminare Davide.

X FACTOR è anche questo!

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *