Zuzzurro e Gaspare cuochi a Vero Tv: nostalgia canaglia

By on novembre 19, 2012

text-align: justify”>Vero Tv è un canale che cresce. Si arricchisce il palinsesto, si allarga il cast, aumentano gli ascolti. Siamo ancora lontani dalla minaccia per le generaliste ma si tratta sicuramente di una realtà da attenzionare. Personalmente parlando, Vero Tv sembra uno di quei blobboni alla “Ieri, oggi e tv” in cui l’effetto nostalgia la fa da padrone. Insomma, Marisa Laurito, Corrado Tedeschi, Laura Freddi, Maria Teresa Ruta e Marco Columbro concorrono ad amplificare l’effetto tv anni ’90. La scenografia da vecchio varietà che sembra riesumata da scarti di archivio fa il resto. Ora, giusto per non smentire questo trend, il canale ingaggia nel suo cast due “nuovi” volti della tv che fu: Zuzzurro e Gaspare.

Il duo comico italiano, nato negli anni ’80, protagonista di programmi di successo come Drive in, Emilio e il Tg delle vacanze, fa il suo ritorno in tv con tre programmi, “Cucina”, “Attualità” e “Storie”. La novità però sta proprio nella formula. Mentre i programmi di cucina affollano i palinsesti, il contenitore culinario di Vero Tv avrà una conduzione un po’ insolita. Gaspare sarà un aiuto chef, Zuzzurro invece vestirà i panni del disturbatore. Insieme a un cuoco, i comici organizzeranno una cucina sulle esigenze dei single sulla base della filosofia “come fare bella figura con una donna senza spendere troppo”.

Ad arricchire l’appuntamento ci saranno anche le telefonate di esperti enologi e produttori di vino.

i-conduttori-di-vero-tv

Ma se Zuzzurro e Gaspare risulteranno credibili in un programma di cucina sui generis ce la faranno a tenere botta anche negli spazi di attualità come “Storie” e “Attualità”, Gli appuntamenti pomeridiani del canale dedicati alla cronaca e alla critica televisiva?

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *