Amici, X Factor: Donatella Rettore contraria ai talent show

By on dicembre 18, 2012
Foto Donatella Rettore

text-align: center”>Foto Donatella Rettore

Donatella Rettore non sopporta i talent show perché li considera esclusivamente una fabbrica di illusioni. Molti ragazzi, attratti dal mondo dello spettacolo, iniziano a seguire un sogno troppo grande e, forse, troppo lontano. La Rettore, ormai veterana nel mondo della musica, non riesce a capire come i talent show abbiano preso il sopravvento sui giovani e siano diventati una vera e propria piaga sociale. I talent stanno creando troppi problemi e troppi progetti irrealizzabili. Il talent, per la Rettore, porterebbe fortuna solo a pochissimi eletti perché, tutti gli altri, sarebbero gettati nel dimenticatoio. Ebbene, sembra quasi che molti giovani aspettino il loro momento di gloria in tv per poi essere letteralmente scaricati alle loro ‘normalissime vite’. La famosa Donatella più che scoraggiare i giovani aspiranti al talent, vuole metterli davanti alla realtà dei fatti; pertanto la Rettore esprime il suo giudizio con tutta sincerità: i talent illudono e non portano a una vita migliore.

Donatella Rettore cita in proposito un talento vero e proprio; si tratta di un personaggio che a volte fa sorridere e a volte fa ridere. Arisa, con la sua particolarità e la sua grande ironia, è riuscita a guadagnarsi un buon numero di fans perché, probabilmente, meritava di starci davvero nel mondo dello spettacolo. In questo caso, sempre secondo la Rettore, il talent avrebbe portato buoni frutti ma, in altri, non ha portato proprio a un bel niente. Infatti, troppi ragazzi si convincono di avere delle doti che, in realtà, non hanno. Apparentemente, tutto sembra facile e bello e, addirittura, raggiungibile. Poi con il tempo tutto cambia e assume i colori reali; quegli stessi ragazzi che credevano di voler fare ‘gli artisti’, improvvisamente, vengono ributtati nella quotidianità senza una spiegazione. La Rettore non vorrebbe più che accadesse tutto ciò; ognuno dovrebbe creare il proprio futuro partendo da basi certe e concrete. In conclusione, secondo la Rettore, sarebbe il caso di smetterla di garantire ai giovani un avvenire troppo approssimativo.

About Martina Morlè

One Comment

  1. Pino

    dicembre 19, 2012 at 00:16

    Dite a quella mummia della Rettore che Arisa non è uscita da nessun talent! che si informi meglio prima di uscire con ste sparate… il fatto che sia stata per 2 anni giudice ad xfactor non vuol dire che sia uscita da lì o che da lì venga la sua popolarità. gente che rosica…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *