Avanti un altro prolungato fino a marzo

By on dicembre 18, 2012
foto del logo di avanti un altro

text-align: justify”>foto del logo di avanti un altroÈ stato il quiz rivelazione della scorsa stagione televisiva. In questa seconda edizione è tornato, a settembre scorso, più scoppiettante di prima. Nuovi personaggi, nuove sfide, ma sempre la stessa voglia di divertire i telespettatori offrendogli una valida alternativa al rigido schema dell’Eredità. È stato l’unico quiz, tra tutti quelli proposti in quello slot orario, a tener testa e superare addirittura in alcuni casi, la rete concorrente appannaggio di  Carlo Conti. Avanti un altro è un orgoglio di Paolo Bonolis e del suo gruppo di autori capitanato da Marco Salvati, ed è anche un orgoglio della rete commerciale che tra un Pomeriggio5 di troppo e una storia “d’amore” di Uomini e Donne, si permette il lusso di sperimentare in una fascia oraria abbastanza rischiosa, riuscendo a vincere la scommessa. Avanti un altro è riuscito a modificare le abitudini degli italiani finora divisi tra qui quiz pressoché identici. È motivo d’orgoglio anche perché è un format completamente italiano che vendiamo con successo all’estero (In spagna prima e in Albania successivamente).

Nella scorsa edizione andato in onda per 3 mesi, è tornato quest’anno con una versione più lunga che si sarebbe dovuta concludere a fine gennaio. Uso il condizionale perché si mormorava già da diversi giorni di un possibile allungamento del programma. Stando a quanto scrive Lucio Presta (agente di Bonolis) su twitter, il quiz proseguirà per altre 40 puntate fino a marzo inoltrato. Lo show  nel tempo ha migliorato i suoi ascolti e la rete ammiraglia Mediaset vuole continuare a scommettere su un prodotto tanto innovativo quanto divertente e su un volto come quello di Bonolis nelle ultime due annate poco utilizzato dal biscione (qui i suoi progetti). Ne saranno contenti i telespettatori che ormai si lasciano trasportare dalla simpatia di Bonolis, il cast che avrà lavoro fino a marzo e il direttore Mimun che può contare su un traino molto forte. Scotti riposerà ancora un po’. Il suo The Money Drop è stato rimandato a marzo.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *