Ballarò, la copertina di Maurizio Crozza dell’11 dicembre: l’alieno Berlusconi (VIDEO)

By on
Maurizio Crozza a Ballarò

text-align: center”>Maurizio Crozza a Ballarò

BALLARO’ ha affrontato nella puntata di ieri dell’11 dicembre gli ultimi accadimenti riferiti alla situazione italiana: lo spread, le dimissioni di Mario Monti e il ritorno in campo di Silvio Berlusconi che, nonostante sembrava fosse ormai lontano da una ricandidatura, ha nuovamente sorpreso tutti dichiarandosi pronto a scendere in campo. E proprio su di lui è stata incentrata la copertina di Maurizio Crozza (guardate quella della scorsa settimana), che ha aperto come da consuetudine la 14esima puntata di Ballarò con la sua copertina satirica (il cui video integrale lo trovate dopo il salto a fondo articolo).

MAURIZIO CROZZA ha esordito con “Gli alieni sono tra noi” rifacendosi anche alle dichiarazioni del presidente russo Dmitri Medvedev che si è detto convinto dell’esistenza degli extraterrestri. Ovviamente il riferimento di Crozza non poteva non toccare le particolarità fisiche e le attitudini ben note di Silvio Berlusconi “piccoletto, con delle orecchie enormi” e una propensione ad “entrare nel corpo delle persone”. Ebbene, sarà forse lui l’alieno per eccellenza?

E oltre all’ex Premier Silvio Berlusconi, sono tanti gli alieni che circolano indisturbati nella nostra Italia secondo Maurizio Crozza: Renato Brunetta, ad esempio ma anche La Russa e Formigoni che ha perso come al solito le ricevute che attestano di essere stato sull’astronave aliena, con un chiaro riferimento ai trascorsi del Presidende della Regione Lombardia. Un mondo di alieni, dunque, quello della politica secondo Crozza, che ha auspicato un ritorno con perfetta nonchalance dell’ex Premier direttamente dal salotto di Porta a Porta di Bruno Vespa. Ecco il video integrale della copertina satirica di Maurizio Crozza a Ballarò:

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *