Belen Rodriguez: furto nella sua casa di Milano

By on dicembre 25, 2012
foto di belen rodriguez

text-align: justify”>foto di belen rodriguezBELEN RODRIGUEZ ANCORA SULLA CRESTA DELL’ONDA. Non riesce a stare lontano dagli scoop giornalistici, e anche quando lei se ne sta tutta buona in disparte a godersi la sua gravidanza e il Santo Natale con i suoi parenti in Argentina, ci pensano gli altri a far parlare di lei. Per Belen Rodriguez un Natale non proprio tranquillo. I ladri infatti sono andati a far visita nella sua casa di Porta Tenaglia di Milano, facendo incetta di tutto. La Rordiguez, qualche giorno prima della partenza, aveva intelligentemente postato su twitter quanto segue:

Ok,pressi tutti i regali. Fra due giorni si parte. Sono 5 anni che non passo il Natale con i miei, sono davvero felice. Vi auguro tanta, ma tanta felicità; un forte abbraccio, Belen.”

I ladri, dopo aver letto il tweet in questione, hanno ben pensato di andare a trovarla per farle gli auguri, ma in sua assenza, hanno preso qualche cadeau in sostituzione. Ad accorgersi del furto, il custode del palazzo che ha notato una finestra forzata. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che non hanno ancora potuto quantificare il bottino in quanto si aspetta che la Rodriguez torni dall’Argentina.

Un 2012 per nulla facile quello di Belen. Terminata la sua storia d’amore che la legava da quattro anni a Fabrizio Corona, la Rodriguez stava partecipando al serale di Amici come prima ballerina. Proprio in quel contesto ha conosciuto Stefano de Martino, ballerino e fidanzato di Emma Marrone all’epoca. Tra i due è stato subito colpo di fulmine e hanno cominciato a frequentarsi mentre continuavano a ballare insieme ad Amici. La Marrone non ha preso bene il tradimento e neppure il pubblico di Amici ha apprezzato questo gesto di Belen. In ogni sua apparizione al programma i fischi erano davvero tanti. Da segnalare un incidente in moto, per fortuna finito bene, che ha visto protagonista la neo coppia De Martino/Rodriguez, proprio all’inizio della loro storia. Belen è così fischiata, che all’ultima puntata del serale di Amici all’Arena di Verona, decide di non ballare ma di restare dietro le quinte. Qualche mese fa annuncia la sua prima gravidanza. Aspetta un bimbo dal suo nuovo amore. Da un punto di vista professionale invece il 2012 è stato sicuramente un anno proficuo. A gennaio conduttrice di Italia’s got talent al fianco di Simone Annichiarico, a febbraio ritorna al Festival di Sanremo per due serate. Da Aprile approda al serale di Amici e a settembre ritorna ad essere la prima donna dello show comico di Italia1: Colorado. Ha doppiato il personaggio dell’amazzone-personal trainer Diana nel film Gladiatori di Roma. A Belen auguriamo tanta tranquillità e un futuro meno da prima pagina e più riservato, anche in vista di questa gravidanza che speriamo possa farle trovare un po’ di pace.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *