Cucine da incubo con Antonino Cannavacciuolo (il Gordon Ramsay italiano). Dalla primavera prossima su Fox Life

By on dicembre 13, 2012
foto dello chef antonino cannavacciuolo

text-align: justify”>foto di antonino cannavacciuoloContinuano gli adattamenti italiani di format stranieri. Questa volta tocca a Kitchen Nightmares, format di successo negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. Endemol Italia e Fox Channels Italy cureranno l’adattamento italiano del format. A prendere il posto di Gordon Ramsey (chef della versione UK) in Italia ci sarà lo chef dalla forte personalità e professionalità: Antonino Cannavacciuolo. 37enne napoletano, è il proprietario e lo chef dell’hotel ristorante a due stelle Michelin Villa Crespi sul Lago d’Aorta. Ogni settima Cannavacciuolo aiuterà dei locali sull’orlo del fallimento a risalire velocemente. E così tra la troppa sporcizia, il cibo avariato, proprietari troppo spocchiosi e chef incompetenti, le imprese di Cannavacciuolo non saranno proprio semplici. Lo chef dovrà cercare con dei modi anche abbastanza duri di risollevare le sorti dei locali in una settimana, vigilando in seguito affinché le sue direttive siano rispettate.

Ma quanti locali accetteranno di far entrare le telecamere Fox nelle loro cucine? Il format già in registrazione, si snoderà in questa prima edizione in 10 puntate della durata di 60 minuti e andrà in onda nella primavera prossima sul canale FoxLife (114 di Sky). Fox prosegue nella direzione dell’adattamento italiano di format di successo internazionali. Era già accaduto con Cambio Moglie, SOS tata, Sex Education show e Tesoro, salviamo i ragazzi. Non solo adattamenti ma Fox ha anche realizzato delle produzioni originali come Boris, Cambio Cane e Reparto Maternità. Siamo proprio sicuri che il programma farà bene alla ristorazione del bel paese oppure dopo le immagini che vedremo ci passerà qualsiasi voglia di passare le nostre serate in cene al ristorante?

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *