Giancarlo Scheri nuovo direttore di Canale5. Donelli allo “Svilippo e Comunicazione tv” e Antonucci Ferrara alla Ficiton

By on dicembre 24, 2012
foto di giancarlo scheri

text-align: justify”>foto di giancarlo scheriCAMBIAMENTI IN CASA MEDIASET. “Nel quadro di un’evoluzione organizzativa indirizzata a rendere sempre più efficace l’offerta televisiva Mediaset, dal 1° gennaio 2013 vengono attribuiti nuovi incarichi. Massimo Donelli, assumerà il ruolo di direttore “Sviluppo Comunicazione Tv” in stretto coordinamento con la Direzione Comunicazione e Immagine di gruppo. Donelli curerà l’ideazione e lo sviluppo di nuove forme di comunicazione del prodotto televisivo Mediaset su tutte le piattaforme media. La direzione di Canale 5 sarà affidata a Giancarlo Scheri. L’incarico di direttore Fiction Mediaset sarà assegnato ad Antonino Antonucci Ferrara, attuale vicedirettore. A Donelli, Scheri e Antonucci Ferrara, Mediaset formula i migliori auguri di buon lavoro nei nuovi incarichi.” Con questo comunicato Mediaset ufficializza cambi ai suoi vertici. Massimo Donelli da Canale 5 va allo “Sviluppo e alla Comunicazione tv”, Giancarlo Scheri sarà il nuovo direttore di Canale5 e Antonino Antonucci Ferrara andrà ad occuparsi della Fiction Mediaset,.

Scheri, laureatosi in lettere moderne presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma ha cominciato sin dall’inizio della sua carriera ad occuparsi di tv. In un primo momento in Rai come redattore ed inviato della trasmissione “Il filo di Arianna” e poi dal 1991 a Mediaset. Molte le trasmissioni al suo attivo che ha ideato, prodotto e curato. Tra queste si possono annoverare :  I Tre Tenori, Ciao Corrado, Fuego, Festivalbar, Buona domenica e ha lavorato alle trasmissioni Mediaset di Mike Bongiorno e Pippo Baudo. Direttore di Rete4 dal 2001, in seguito è andato a dirigere le fiction Mediaset (2007) prima di arrivare all’attuale incarico di direttore della rete ammiraglia. Scheri è sposato ed ha due figli, il suo sogno ancora irrealizzato è quello di pubblicare un romanzo che racconti del suo viaggio intorno al mondo. La sfida di Scheri non è per nulla facile. Portare Canale5 a brillare in day time, dove la Rai vince in tutte le fasce orarie, e in prime time dove c’è bisogno di una forte sperimentazione di nuovi format onde evitare l’effetto invecchiamento di tutti quelli che vengono riproposti da diversi anni senza troppe modifiche. Riuscirà nell’ardua impresa? Giancarlo Leone, suo diretto avversario (sarà il nuovo direttore di Rai1), invia via twitter gli auguri al neo direttore, chiedendogli ironicamente di non esagerare troppo.

Giancarlo Leone ?@giankaleone

Tv. Auguri a Giancarlo Scheri e Antonino Antonucci Ferrara, nuovi direttori Canale5 e Fiction Mediaset. Non impegnatevi troppo però!

Da parte de la nostra tv i migliori auguri di un buon lavoro ai tre nuovi direttori.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *