Giletti a caldo sull’intervista a Berlusconi svela: “In una pausa gli ho detto – Presidente, lei è un uomo di sport, accetti lo scontro – “

By on dicembre 24, 2012
BERLUSCONI A RAI UNO

text-align: center”>berlusconi da massimo giletti

GILETTI A CALDO SULL’INTERVISTA A BERLUSCONI – Silvio Berlusconi non si smentisce, pare non essersi accorto del tempo che vive, e continua imperterrito a peregrinare tra i vari canali alla ricerca di consensi. L’ultima sua ospitata/show risale al pomeriggio di ieri all‘Arena di Massimo Giletti, dove, forse convinto di essere di nuovo dalla D’Urso, ha dato il via al suo monologo auto-celebrativo, incazzandosi più volte col presentatore e minacciando di andarsene ad ogni domanda scomoda. Giletti, però, non sembra scomporsi o preoccuparsi per la prestazione televisiva di ieri, e racconta sulle pagine di Repubblica le sue sensazioni a caldo:

Mi sono alzato perché Berlusconi non andasse via: sarebbe stato davvero brutto per chi guardava, una sconfitta innanzitutto per me e una sconfitta anche per l’azienda. E’ stato un momento molto difficile, però ho apprezzato che Berlusconi abbia accettato di rimanere, diversamente da quanto ha fatto dalla Annunziata, per affrontare uno scontro serio: non gli abbiamo certo risparmiato domande, siamo partiti citando Repubblica e l’incontro tra Scalfari e Monti, gli abbiamo chiesto delle candidature o meno di Cosentino e Dell’Utri, gli abbiamo chiesto se davvero la crisi italiana fosse solo colpa di Monti e lì ha perso la testa.”

berlusconi-all-arena

GILETTI A CALDO SULL’INTERVISTA A BERLUSCONI – Secondo Giletti, l’ex premier è arrivato in studio già teso e nervoso, forse turbato dalle parole del presidente dimissionario Mario Monti che, in conferenza stampa, non ha speso parole dolci per Berlusconi e la sua farneticante campagna elettorale cominciata prima ancora che le camere venissero sciolte. Giletti dice di averlo trattato come un qualsiasi altro ospite, “Se accetta un’intervista deve accettare le domande e, aggiungo, i tempi televisivi”, e svela le parole rivoltegli durante un break pubblicitario:

 In una pausa gli ho detto: “Presidente, lei è un uomo di sport, accetti lo scontro, vuole giocare Brasile contro Cuba o giocare davvero la partita?”

Si scusa anche per aver chiamato in causa Barbara D’Urso, ma allo stesso tempo si giustifica con queste parole:

Sono stato io a citarla per primo, e mi dispiace, mi è sfuggito: non si può criticare qualcuno che fa un altro mestiere. Ma Berlusconi non poteva certo pretendere di fare un monologo di un’ora anche da me […] Barbara D’Urso lavora a Mediaset, deve rendere conto a lui. Io devo, e voglio, rendere conto a tutti gli italiani. La Rai è di tutti (Fonte: La Stampa)

GILETTI E LA SUA INTERVISTA A BERLUSCONI – Tutto sommato, il commento finale di Giletti è positivo, dichiara a Il Fatto che l’intervista ha rappresentato “Un bel momento di televisione“, e continua, dicendo di Berlusconi sulle pagine de La Stampa “Mi è piaciuto ed è venuta fuori la sua anima da sportivo, abituato a battersi”. Da tutta l’intervista, chi ne è uscito meglio è sicuramente il presentatore che ha mantenuto la calma e non è sfociato nel servilismo, per alcuni è risultato addirittura “eroico”, soltanto una cosa non convince, perché continuare a chiamarlo “Presidente” se non lo è più da oltre un anno e, con ampi margini di probabilità, non lo sarà più per il resto degli anni a venire? Si riferiva forse alla presidenza del Milan?

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

One Comment

  1. Truth

    dicembre 24, 2012 at 16:06

    berlusconi ha fatto il gioco di giletti:
    giletti voleva dimostrare a tutti i costi di NON essere come la d’urso…

    e berlusconi glielo ha permesso facendo quella sceneggiata del me ne vado, non me ne vado.

    B. ha dato lo zuccherino a tutti quelli che avevano cominciato a vomitare bile su di lui dopo l’intervista con la d’urso. che furboooo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *