Ilaria D’Amico, tra Monti e Berlusconi, debutta su Sky Tg 24. In un futuro forse il passaggio a Sky Uno

By on dicembre 28, 2012
la D'Amico a Sky Sport

text-align: justify”>Ilaria D’Amico, bella e brava, come direbbe il povero Mike. L’ho sempre pensato io, da quando la vedevo affacciarsi nelle mattine estive di Raitre con il suo “Cominciamo Bene” (programma snobbatissimo ma che ha visto passare anche personaggi tipo Ambra Angiolini e Selvaggia Lucarelli). Da qualche tempo a questa parte però, Ilaria D’Amico è lady Sky, eccellente padrona di casa della domenica calcistica di Sky Calcio Show. Gli ascolti sono buoni, lei piace a uomini e donne, non c’è quindi motivo per non “giocarsi” la D’Amico anche su nuovi campi (perdonerete la metafora calcistica). E così, in vista delle prossime elezione fissate per Febbraio, la D’Amico terrà a battesimo un nuovo spazio bisettimanale di informazione politica su Sky Tg 24. D’altronde l’agenda Monti è fittissima, Berlusconi è lì dietro l’angolo pronto a far diventare novella ogni sua dichiarazione, poi c’è Bersani, il centro, insomma, tanta carne al fuoco, troppa per un appuntamento settimanale. Così, i giorni dell’appuntamento politico di Sky saranno ben 2, il lunedì e il mercoledì. La collocazione poi, sarà di tutto rispetto. Un bell’access prime time, cose grosse, dalle 20.30 alle 21.15, l’ora di Striscia, Affari tuoi e del reale competitor di Sky e D’Amico, Otto e Mezzo di La7.

exit

Il nuovo spazio di Ilaria D’Amico è solo la punta dell’iceberg della strategia che Sky Tg 24 ha in serbo. Un mese e mezzo di approfondimenti, focus, interviste e servizi sulle elezioni che faranno della rete all news di Sky una vera bussola nel mare elettorale. Nel salotto della D’Amico passeranno i candidati e i leader politici. Sarà quindi una rubrica di interviste, genere a cui la giornalista non è certo nuova (ricorderete certamente Exit, su La7, abbandonato – nonostante i buoni ascolti – a causa del contratto in esclusiva con Sky firmato dalla D’Amico).

La giornalista è quindi impegnata con Sky per i prossimi 3 anni ma, non pensate che l’appuntamento con il canale 500 sia l’unico in cantiere. Secondo quanto riportato da alcune interviste, non proprio recentissime a dirla tutta, per la D’Amico si starebbe pensando un nuovo appuntamento di taglio giornalistico sulla scia di “Exit”, magari proprio su Sky Uno, la rete su cui la piattaforma satellitare ha investito di più, nonchè il canale che dà tutto l’imprinting alla linea editoriale. Al momento non c’è nulla di confermato, ma dopo Febbraio chissà…

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *